Sente un rumore dal cestino dell’immondizia in strada. La scoperta è sconvolgente [FOTO]

Una giovane volontaria, stava camminando in strada, accostata ad un marciapiedi. Ad un tratto sente un rumore, simile ad un lamento, provenire dal cestino dell’immondizia. Nel momento in cui si accosta, la scoperta che fa è sconvolgente. La donna, che si stava recando a lavoro, ha raccontato: “Ho sentito un animale piangere ed ho trovato lei“. Una cucciola di Chihuahua, abbandonata.

Carolina, così è stata ribattezzata la cucciola, nonostante abbia trascorso diversi giorni, al freddo e sotto la pioggia, prima di essere trovata dalla donna, è rimasta in vita. Ha resistito alle intemperie e si è lasciata salvare. La vicenda ha avuto luogo nella Carolina del Sud e la sua soccorritrice l’ha subito affidata a un collega, che aveva lavorato per l’Hart County Animal Rescue.

Carolina: messa in salvo e curata

Il piccolo cucciolo di Chihuahua, dopo essere stato messo in salvo, è stato curato dal veterinario, che si è accertato delle sue condizioni di salute. Per fortuna, oltre al fatto di essere denutrita, non ha riportato altri stati di malessere. Carolina è stata poi affidate alle cure di Judy Partain, la direttrice dell’Hart County Animal Rescue. La direttrice ha dichiarato: “Carolina rimarrà qui per un po’ fino a quando non sarà pronta per essere adottata per sempre. E’ un miracolo che sia riuscita a sopravvivere, quando è stata soccorsa era in disperate condizioni di salute”.

Photo Credits Twitter

Siamo sicuri che troverà presto una famiglia

Il cucciolo, non era dotato di microchip, questo ha fatto intuire che il cane era stato abbandonato volontariamente e per questo è stato impossibile rintracciare il proprietario. Ma i responsabili del centro sono molto fiduciosi, che Carolina, troverà l’amore che merita, hanno infatti dichiarato: “Ma noi siamo convinti che troverà presto una famiglia che la sappia amare come merita. Ha un carattere meraviglioso”. E’ talmente buona e socievole che ha fatto già amicizia con gli altri cani e si è abbientata come se vivesse con loro da sempre. Sono già arrivate molte domande di adozione per lei, e secondo i volontari del centro la sua storia potrà aiutare anche altri cani abbandonati della California a trovare una nuova casa.

LEGGI ANCHE: SENTE LAMENTI PROVENIRE DA UNO SCATOLONE IN STRADA: LA SCOPERTA E’ AGGHIACCIANTE

LA STORIA SCONVOLGENTE DI DIMITRI: PRIMA “SPEZZATO” POI CONOSCE L’AMORE

SALVA UN GATTO FERITO: QUELLO CHE FA L’ANIMALE DOPO E’ SORPRENDENTE

 La storia di Arnie

Questo grosso gagnone è stato visto dalla donna che si è presa cura di lui, in una stazione di servizio sull’autostrada; a 65 km da Atene in Grecia. Fin da subito, Arnie, non ha spaventato, poichè nonostante la sua taglia grande, è apparso calmo, silenzioso. La volontaria che lo ha aiutato, ha subito notato che il grosso cagnone, guardava tutti con i suoi grandi occhi verdi, ma non si avvicinava e scrutava tutti da lontano. Era di grossa taglia, ma molto magro, non curato e con un problema dermatologico che lo obbligava a grattarsi senza tregua.

Salvare un animale riempie il cuore

La storia di Arnie, è simile a tante altre, ma come si sa non tutti i cuccioli randagi, riescono a trovare una casa. Per questo Arnie è speciale, e questo video, può sensibilizzare l’opinione pubblica e far sì, che ci siano più ‘Arnie’ e più gente buona che si prenda cura di loro. La storia di questo cagnone buono, è un appello silenzione ad aiutare tutti gli animali randagi, che vivono e soffrono in strada.

Commenti

comments