Terremoto: mamma gatta porta cibo ai suoi cuccioli sotto le macerie [VIDEO]

Ad Accumoli è stata ritrovata una gattina che portava cibo ai i suoi cuccioli rimasti intrappolati sotto le macerie. Soprannominata Mamy Coraggio, è l’esempio dell’amore incondizionato degli animali verso la propria prole.

Terremoto: mamma gatta porta cibo ai suoi cuccioli sotto le macerie [VIDEO]

In questi giorni, ad Accumoli, tra le rovine di case e palazzi crollati in seguito al sisma dello scorso 24 agosto, è stata ritrovata un’altra gattina, affamata, traumatizzata e con la coda mozzata. Alcuni volontari le hanno portato acqua e cibo per soccorrerla ma la tenera micetta ha preferito portare il cibo raccolto ai suoi tre gattini tigrati bloccati sotto le macerie.

Una delle volontarie ha voluto condividere l’emozionante scena postando un video su Facebook che mostra la gattina bianca e nera correre verso i suoi unici gattini rimasti vivi, incurante delle macerie pericolanti, portando loro pezzi di cibo donati dai volontari. Ieri le pulivo il pollo, me lo prendeva dalle mani, il primo pezzettino lo mangiava lei, poi mi tirava una testatina, prendeva il secondo più grande ed andava a portarlo ai piccoli… mi ha aperto il cuore – ha raccontato una volontaria.

La gattina ha fatto commuovere tutti ed è stata soprannominata Mamy Coraggio per il suo amore incondizionato verso la propria prole. Successivamente alcune volontarie sono riuscite a recuperare i tre cuccioli di gatto che presto saranno adottati. La ragazza che ha girato il filmato, nel video chiede apertamente ai terremotati che si sono salvati per quale motivo non sono tornati indietro a cercare i propri animali dispersi e soprattutto perché non hanno chiamato i Vigili del Fuoco per cercare di recuperarli.

Terremoto: mamma gatta porta cibo ai suoi cuccioli sotto le macerie

Sono tanti gli animali che sono rimasti intrappolati per giorni sotto le macerie dopo il sisma: Gioia, la gattina ritrovata dopo 5 giorni ad Amatrice (LEGGI ANCHE “SALVATELA, MI RESTA SOLO LEI”: A CINQUE GIORNI DAL SISMA I VIGILI ESTRAGGONO GATTINA DALLE MACERIE) e sua sorella Carina, recuperarata addirittura dopo 12 giorni (LEGGI ANCHE: L’INCREDIBILE STORIA DI CARINA, LA GATTINA ESTRATTA DALLE MACERIE DOPO 12 GIORNI) e Romeo, il labrador che ha resistito ben 9 giorni senza cibo né acqua sotto il peso dei calcinacci della sua casa crollata (LEGGI ANCHE TERREMOTO: CANE MIRACOLOSAMENTE SALVATO DALLE MACERIE DOPO 9 GIORNI).

Loro fortunatamente ce l’hanno fatta, ma molti altri hanno avuto sorte ben più triste e molti tra gli animali che sono sopravvissuti sono finiti per strada. Sono ormai tantissimi i gatti e i cani randagi che hanno bisogno di cure e un posto caldo dove stare, che hanno grande difficoltà a cavarsela da soli.

 

Initialize ads

Photo Credits: Facebook/Twitter