Buon Natale a “quattro zampe”

La redazione di VelvetPets augura a tutta la community e ai pelosetti il meglio per le prossime festività

Anatole France sosteneva che “fino a quando non avrai amato un animale, una parte della tua anima rimarrà sempre senza luce“. Per questo gli auguri di Natale dalla redazione di VelvetPets non possono che riunire insieme luci e pelosetti domestici a “quattro zampe” che con noi vivono queste feste.
Come vi abbiamo raccontato lo scorso 17 novembre in occasione della Giornata Internazionale del Gatto Nero, la nostra redazione ha dei collaboratori, ormai famosi, a quattro zampe, iper coccolati, iper viziati.

Buon Natale a “quattro zampe”

Chi ha un gatto o un cane lo sa: in fondo “comandano” loro in senso buono. Ma ne vale la pena per l’affetto che donano e l’atmosfera che creano. Anche quando giocano a spargere per casa le palline dell’Albero di Natale, o a passeggiare nel Presepe come fossero una statuina, peccato solo la stazza!

Auguri a quattro zampe by VelvetPets

Oggi vi facciamo gli auguri cari lettori di VelvetPets continuando a pubblicizzare l’impegno di chi ama e protegge tutti gli animali. Per noi che li amiamo l’impegno principale è proteggerli da un lato, e dall’altro cercare di aiutare con ogni mezzo chi se ne prende cura e favorire l’adozione dei randagi. L’amore che danno in cambio non ha uguali. In fondo un vecchio adagio dice che le donne e i gatti faranno sempre quello che vogliono, e gli uomini e i cani dovrebbero solo rilassarsi ed abituarsi all’idea.

Godetevi queste feste in sicurezza, dal momento che non siamo ancora fuori pericolo. Non trascurate i vostri piccoli a quattro zampe che in questa pandemia ci sono stati vicino, anche solo per averci accompagnato a passeggiare quando poco era concesso. E ci hanno fatto tanta compagnia.

Buon Natale dal direttore e da tutta la redazione di Velvet Pets!

Angela Oliva

LEGGI ANCHE: Cinque regali che non possono mancare sotto l’Albero di Natale… per il tuo gatto

Direttore Responsabile
Pugliese di nascita, muove le sue prime esperienze giornalistiche tra Palio, Sport e Cronaca bianca a Siena durante il periodo universitario divenendo pubblicista subito dopo la laurea con lode in Scienze della Comunicazione. Con il trasferimento a Roma inizia il praticantato che la porterà a diventare professionista nel 2008. Si è occupata di gambling, dipendenze, politica estera (ha una seconda laurea sempre con lode in Scienze internazionali e diplomatiche), ippica, economia. Ha collaborato con giornali, TV (Telenorba), l'agenzia di stampa nazionale Il Velino-AGVNews e con diverse realtà specializzate. Diverse le esperienze in agenzie come account ed advisor del settore bancario, di associazioni di categoria, di comunicazione pubblica, turismo, trasporti, cybersecurity, compliance & risk management, telecomunicazioni, 5G e di gaming.
In parallelo si è occupata di Comunicazione strategica e Marketing come manager in azienda - trasferendosi a Rimini - assumendo spesso anche la responsabilità delle Relazioni esterne. Ha approfondito, con due diversi master, anche i temi della Corporate Social Responsibilty e della Sostenibilità.