Primo PianoQui la zampaStorie

Un gatto nasce con la ‘barba’ bianca: il motivo è lo stress

Flower è arrivata al Shelby's Kitten Safehouse di Portland con una caratteristica davvero particolare

Una singolare vicenda ha come protagonista un gatto nato con un’insolita ‘barbetta’ bianca; si chiama Flower ed è una micetta arrivata alla fine di settembre al Shelby’s Kitten Safehouse di Portland, in Oregon. È l’unica sopravvissuta della sua cucciolata e gli esperti hanno ipotizzato che la strana peluria sotto il mento, potrebbe essere nata proprio a causa dello stress e dei traumi che ha dovuto affrontare fin da prima della sua nascita. Sono diverse, infatti, le manifestazioni di alterazioni che si possono verificare nei cuccioli appena nati; se, ad esempio, la mamma durante la gestazione ha avuto la febbre alta i cuccioli potrebbero nascere con una peluria insolita.

Le condizioni di Flower erano critiche sin dal suo arrivo presso il centro; il gatto era particolarmente piccolo e non reagiva a nessun tipo di stimolo e terapia. Ma le cure e la pazienza di Shelby Thorpe insieme alla volontà di sopravvivere della micetta sembrano aver compiuto una sorta di miracolo.

La seconda vita del gatto Flower

Secondo quanto racconta la donna che ha accolto a casa Flower, la gravidanza della mamma della micetta non deve essere stata facile. “Si tratta sicuramente di un cappotto da febbre o da stress” spiega la soccorritrice. Il fatto che il resto della cucciolata non sia riuscito a sopravvivere potrebbe essere la conferma del fatto che la madre abbia avuto una gestazione caratterizzata da febbre alta o altri importanti malesseri. Del resto anche Flower, nonostante sia rimasta l’unica in vita tra tutti i suoi fratelli, non stava bene; un’infezione agli occhi avrebbe potuto fargli perdere la vista e la difficoltà a mangiare avrebbe potuto indebolirla notevolmente. Ma piano piano il gatto è riuscito a reagire ed in una settimana si è messa in piedi sulle sue zampe. “Oggi– rivela ancora Shelby Thorpe- è esuberante e non lascia che nulla le impedisca di ottenere ciò che vuole“; la ‘barbetta’ bianca sta sparendo con la crescita e sta lasciando il posto ad un pelo nero e lucido. “La gattina sta andando alla grande. Non diresti mai che ha avuto delle infezioni agli occhi così terribili mentre la sua barbetta è scomparsa quasi completamente“. Da oggi per Flower la vita non potrà che essere tutta in discesa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @shelbyskittensafehouse

LEGGI ANCHE: Il pentathlon potrebbe cambiare per sempre dopo la vicenda del cavallo a Tokyo 2020

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy