CuriositàPrimo Piano

Giornata Mondiale degli Amanti dei Cani: festeggiare un legame unico

Una ricorrenza che nasce per ricordare un'amicizia che dura da millenni e celebra un rapporto speciale

Esattamente un mese dopo la Giornata Mondiale del Cane, si celebra il Dog Lover’s Day, ovvero la Giornata Mondiale degli Amanti dei Cani; la festa, che ricade il 26 settembre, ricorda il legame unico e speciale tra uomo e quattro zampe e segna un’amicizia nata oltre 16mila anni fa. Uno studio pubblicato su Science avrebbe dimostrato, infatti, che già in epoca Paleolitica i cani erano i migliori amici dell’uomo. Un rapporto speciale, spesso celebrato anche dal cinema e dalla letteratura; diversi sono gli esempi, in questo senso, che si possono pendere in considerazione; Io e Marley, Hachiko, Lassie o Beethoven sono solo alcuni dei titoli che hanno celebrato nella storia del cinema il rapporto tra essere umano e quattro zampe.

Nata inizialmente a San Francisco, Washington, Londra e Hong Kong, la Giornata Mondiale degli Amanti dei Cani è oggi fortemente sentita anche in Italia; promossa e sostenuta dalla Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente (Leidaa) e dalla World Dog Alliance, questa ricorrenza si celebra anche nel nostro Paese.

“Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato”

Non esiste un modo preciso per celebrare questo splendido legame; ogni abbraccio in più, ogni carezza, ogni coccola, ogni minuto in più trascorso con il fedele amico a quattro zampe sono, senza dubbio, modi per onorare la Giornata Mondiale degli Amanti dei Cani. Passeggiate, giochi, attenzioni speciali sono occasioni per rendere ancora più solido un legame che si presenta come speciale.

Ma in questa giornata è bene sottolineare anche l’importanza di dare una casa e amore ai cani abbandonati; pensare ai quattro zampe soli nei canili che cercano qualcuno a cui offrire il proprio affetto. Scegliere di compiere un gesto speciale con adozioni responsabili, offrire il proprio tempo come volontari in associazioni che si occupano dei quattro zampe di strada, sono anche queste, senza dubbio, vie possibili per celebrare la Giornata Mondiale degli Amanti dei Cani. Il filoso Arthur Schopenhauer sosteneva: “Chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato“; pare dunque, che valga sempre la pena scoprire il grande dono dei quattro zampe di saper offrire amore incondizionato.

LEGGI ANCHE: Lux Area Center ospita la Onlus “Un Tesoro di Cane”

Back to top button
Privacy