NewsPrimo Piano

Temperature da record in Canada: mamma orso e due cuccioli si tuffano in una piscina [VIDEO]

Un evento insolito causato da una condizione definita "estrema"

È risaputo che gli orsi siano degli abili nuotatori; questa capacità è adoperata non solo per cacciare, ma anche per rinfrescarsi dalla calura eccessiva. Tuttavia, l’episodio verificatosi in Canada, nelle ore scorse, ha destato un certo grado di stupore, soprattutto tra i residenti che hanno assistito ad un, inaspettato, tuffo in piscina di mamma orsa e due suoi cuccioli. La causa principale, dalla quale è scaturita la vicenda, pare sia legata alle temperature da record che, diverse cittadine canadesi, hanno raggiunto nelle ultime quarantotto ore.

Come si legge su 3bmeteo.com il caldo raggiunto in Canada nelle giornate tra il 27 e il 28 giungo 2021 ha dell’incredibile. Dal sito, che descrive le condizioni climatiche nel mondo, si apprende che le temperature raggiunte tra USA e Canada sembrano essere il record di tutti i tempi. “Con +46,6°C per il Canada, Lytton ha raggiunto nella giornata di lunedì 28 giugno lo storico valore di +47,9°C – si legge su 3bmeteo.com – Il record del 1937 è stato battuto dunque due volte consecutive nel giro di due giorni“. Questa pare la principale causa che ha spinto mamma orsa e i suoi cuccioli al tuffo in piscina.

L’orso e le cause del bagno in piscina

Descritta come una “storica ondata di calore” sta attraversando soprattutto gli Stati della Columbia e di Washington; un caldo senza precedenti che viene paragonato a quello raggiunto nel deserto della California, in Algeria o Kuwait. Il tuffo di mamma orsa e suoi cuccioli si è verificato a Coquitlam, in British Columbia; gli animali selvatici non hanno resistito al clima e hanno approfittato della prima fonte d’acqua disponibile: la piscina di un giardino. A riprendere la scena insolita Lyle Jeffrey, uno dei residenti del posto che ha poi condiviso il video sui social; filmato poi ricondiviso dalle testate giornalistiche nazionali e internazionali. Le temperature che hanno convinto mamma orso a tuffarsi nella piscina di un’abitazione privata, insieme ai suoi cuccioli, si legherebbero dunque ad un evento definito estremo e derivato, con molta probabilità, dal fenomeno del riscaldamento globale.

LEGGI ANCHE: Ponza, squalo di tre metri rimane impigliato in una rete da pesca: salvato dai pescatori

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy