Sente un forte rumore dal forno per la pizza: dentro era caduta una…

Una notizia insolita arriva da Camisano in provincia di Cremona. Nel comune lombardo un uomo, proprietario di un’abitazione in Viale Margherita, ha sentito un forte rumore provenire dal forno per la pizza. Preoccupato dal tonfo improvviso, il protagonista della vicenda ha deciso di verificare cosa (o chi) avesse procurato il frastuono all’interno del forno a legna. Fatta una scoperta preoccupante, ha pensato di allertare i pompieri.

Dopo aver trovato l’origine del forte rumore l’uomo, che si trovava al piano inferiore della sua abitazione, ha pensato di procedere da solo per cercare di liberare il forno; ma non riuscendo ad ottenere nessun risultato positivo ha creduto fosse necessario avvisare i Vigili del Fuoco. I pompieri sono dunque giunti sul posto dopo una decina di minuti dalla chiamata.

L’origine del forte rumore all’interno del forno a legna

I Vigili del Fuoco, arrivati presso l’abitazione in Viale Margherita a Camisano, hanno trovato una situazione particolare, ma meno insolita di quanto si possa pensare. Nel forno a legna, procurando il forte rumore, era caduta una civetta. Il volatile era precipitato dalla canna fumaria e non era più riuscito a risalire. Benché possa apparire un fatto bizzarro, non è improbabile che un uccello (nella maggior parte di piccole dimensioni) cada all’interno della canna fumaria di un camino o di un forno per la pizza. Magari con l’intento di riscaldarsi, l’animale si è appoggiato, precipitando all’interno dello stretto cunicolo; impossibile poter risalire librando le ali. A quel punto, dati i tentativi falliti del proprietario di casa di liberare l’animale, i pompieri hanno proceduto con cautela per salvare la civetta. Trovato dunque il rapace in buone condizioni i Vigili del Fuoco hanno pensato di rimettere in libertà l’animale.

LEGGI ANCHE: Trova una pentola abbandonata in strada: dentro erano nascosti due…

Commenti

comments