Trova una pentola abbandonata in strada: dentro erano nascosti due…

Momenti di panico presso una stazione ferroviaria, dove alcuni passeggeri hanno trovato una pentola abbandonata nel centro della strada. Il fatto risale a qualche tempo è il luogo protagonista della vicenda è la stazione centrale di Roma Termini. Temendo si potesse trattare di congegno pericoloso, il personale ferroviario ha subito diffuso lo stato di allerta. Il grosso recipiente ha fatto scattare infatti tutte le procedure necessarie in caso di sospetti ordigni esplosivi.

Un fatto davvero sospetto che ha fatto scattare le forze dell’ordini della Capitale. A rendere la situazione maggiormente allarmante, il fatto che sul coperchio della pentola si trovasse un biglietto con una scritta piuttosto preoccupante: “Non toccare”. Sul posto sono giunte diversi volanti della Polizia per accertarsi dunque della natura del recipiente.

Il contenuto assurdo della pentola abbandonata

La vicenda si è svolta tra via Giovanni Giolitti e via Enrico Ciadini, in prossimità della stazione Termini di Roma. Le forze dell’ordine allertate sono intervenute in breve tempo, mettendo in sicurezza l’area sospetta nella quale si trovava la pentola abbandonata. Dopo aver transennato l’incrocio, tra gli sguardi preoccupati di passanti e turisti, le forze dell’ordine hanno atteso l’arrivo degli artificieri. Le forze specializzate giunte sul posto hanno provveduto a esaminare il recipiente, con tutte le precauzioni e le misure opportune. Temendo si potesse trattare di un ordigno esplosivo gli artificieri hanno rimosso con accortezza il coperchio della pentola, ma la scoperta fatta al suo interno è risultata assurda. Il contenitore era sigillato con accortezza, ma con molta probabilità si è trattato di qualche incosciente che ha pensato di creare falso allarmismo. Dopo gli attimi di terrore infatti le forze specializzate hanno scoperto che all’interno del recipiente abbandonato non c’era un congegno esplosivo ma bensì due topi, purtroppo morti. Le forze dell’ordine hanno dunque annullato lo stato d’allerta.

Commenti

comments