Esce a scattare una fotografia in giardino: ma quello che rivela lo scatto è incredibile [FOTO]

Centinaia sono gli appassionati di fotografia, che amano scattare foto agli animali, cogliendoli in situazioni insolite e curiose. Quello che è accaduto a quest’uomo è davvero incredibile. Lo scatto in giardino, rivela infatti qualcosa di sorprendente. Il protagonista della vicenda si chiama David Francescangeli ed è un uomo di Terni, che si definisce un fotografo amatoriale.

Francescangeli, per sua passione, ama fotografare la natura e gli animali, come egli stesse ammette: “Sono un lupo solitario, forse per sentirmi più in simbiosi con la natura”. Ma la sua passione, questa volta gli ha regalato un’esperienza davvero unica. Uno scatto molto particolare che gli ha fatto guadagnare il premio come migliore fotografia del mondo animale, indetto dal National Geographic. Ad essere premiata è stata la foto di un verdone comune, uccello passeriforme della famiglia dei Fringillidi, nel mezzo di una tormenta di neve. Lo scatto davvero singolare non poteva passare inosservato.

La forza degli animali in uno scatto

Secondo quanto raccontato da David Francangeli, la foto è stata scattata nel giardino di casa sua, l’uomo ha spiegato: “Vivo sotto i Monti Martani e nel mio terreno ho una mangiatoia per gli uccellini. Ma era un giorno di buriana e i più piccoli venivano sbalzati indietro dalle raffiche, mentre fringuelli e verdoni provavano a resistere“. La forza degli animali, ha sorpreso David, che mosso da tanta curiosità, ha deciso di uscire fuori casa in presa alla tormenta. Riparandosi con uno zaino e due cuscini, si è sdraiato a terra, con la macchina fotografica, intento ad immortalare l’evento.

La realizzazione dello scatto

La passione e curiosità, sono stati più forti delle rigidi condizioni climatiche. David racconta infatti: “Ho gattonato per qualche metro e ho notato questo maschio di verdone che tentava di resistere alle folate di vento. La neve appannava la lente del teleobiettivo e c’è voluto un po’ per beccare il momento giusto ed ottenere l’effetto che volevo: il verdone fermo e la neve che lasciava una piccola scia per il vento“. Lo scatto incredibile, non poteva non essere premiato. Il messaggio infatti che essa trasmette è forte. Contiene al tempo stesso dinamicità e drammaticità. Ecco come è stato commentato lo scatto: “La foto trasmette l’estrema forza della natura e la lotta dell’uccellino per la sopravvivenza in condizioni limite. Contro vento con gli occhi semichiusi che sta lì piantato a terra per non farsi portare via. Chiunque di noi, di fronte alla natura, alla sua forza e alla sua bellezza, è un essere piccolo. Possiamo solo fare di tutto per rispettarla e non essere travolti”. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Facebook

David e l’uccellino accomunati dallo stesso coraggio

E’ stato impossibile non notare, come lo scatto che immortalava l’uccellino intento a lottare contro la bufera di neve, non ricordasse lo stesso coraggio, utilizzato dall’autore della fotografia, per immortalare il momento. Il National Geographic ha commentato: “Diciamo che la strumentazione e il fotografo sono riusciti a fare esattamente quello che doveva essere fatto. Di solito una foto va pensata prima, mentre questa è nata al volo guardando dalla finestra la natura e sicuramente per questo non è banale o troppo tecnica“.

Realizzare il sogno da bambino

Il premio ricevuto da David Francangeli, assegnato dalla National Geographic, ha rappresentato per l’uomo un traguardo importantissimo. Ottenere quei meriti è equivalso per David, realizzare il sogno che aveva custodito fin da bambino. “Il mio primo libro è stata l’enciclopedia degli animali. Volevo fare il veterinario, scaricavo i rullini della prima EOS 650 che papà comprò nel 1986 per fotografare i grilli. Poi crescendo ho ritrovato il modo di unire le due passioni. Fotografare gli animali è un modo incredibile per staccare col mondo esterno e ricaricare le batterie”.

LEGGI ANCHE: SENTE UN RUMORE MOLESTO, APRE LA PORTA E CIO’ CHE TROVA E’ AGGHIACCIANTE [VIDEO]

MISTERIOSO AVVISTAMENTO IN ACQUA DI NOTTE, IL MARE ATTORNO ALL’ISOLA D’ELBA E’ INVASO. ECCO DI COSA SI TRATTA [FOTO]

Commenti

comments