Sente un rumore molesto, apre la porta e ciò che trova è agghiacciante [VIDEO]

Una storia davvero incredibile. Un uomo insospettito da un rumore molesto, decide di verificare di cosa si trattasse. Apre la porta di casa e ciò che trova, lo lascia senza parole: la scena è agghiacciante. Il video arriva da Woodland Park, in Colorado (Usa), e il protagonista della vicenda ha filmato la scena, postando poi contenuto sui suoi profili social. In poco tempo il video è diventato virale, non capita tutti i giorni infatti di affacciarsi di fronte all’ingresso di casa e trovare un orso bruno ad attenderci.

Il malcapitato, prima di rifugiarsi nuovamente al sicuro dentro la sua abitazione, ha deciso di documentare l’accaduto per qualche secondo. Il rumore molesto, era causato da un grosso orso. L’animale, dalla stazza possente, si trovava proprio nel viale che conduce alla sua abitazione e con fare piuttosto minaccioso, stava dirigendosi proprio verso l’uomo. Nei pochi istanti ripresi dalla telecamera, si può intuire, lo spavento che il protagonista ha provato, di fronte alla scioccante sorpresa.

Il recupero dell’orso

L’uomo dopo aver ripreso la scena con il suo smartphone, ha allertato immediatamente la Protezione Civile. L’abitazione in questione, si trovava proprio in una zona boschiva, per questo l’orso avendo, con molta probabilità, perso l’orientamento, si è trovato proprio davanti la casa del malcapitato. Per fortuna, chi di competenza è riuscito a recuperare l’animale, non con poche difficoltà, visto la stazza dell’orso. Nessuno si è fatto male, e anche se dal video non è evidente l’uomo è riuscito a mettersi in salvo, così come è stato per l’orso. Del resto, costruendo le abitazioni, nei pressi degli habitat naturali di questi grossi mammiferi, può accadere di trovarseli di fronte.

La storia di un cane che lotta contro un orso

E a proposito di orsi, anche questa è una storia che ha dell’incredibile. Un Chihuahua lotta contro un orso, per difendere la sua proprietaria e proteggerla da una probabile aggressione. La protagonista di questa storia singolare si chiama Melinda LeBarron, una cameriera americana di 51 anni. Melinda ha adottato Orso, un tenerissimo Chihuahua che le ha salvato la vita, nonostante la sua piccola stazza.

La terribile esperienza

Durante la passeggiata tra i boschi della Pennsylvania, Orso, sentendo un rumore molesto, si è accorto della presenza dell’orso bruno. In quel momento il cucciolo di Chihuahua, aveva iniziato ad abbaiare. Nel frattempo però, il grosso animale si era scagliato contro Melinda e prendendola con il suo morso, l’ha trascinata per circa 80 metri, portandola via dal cortile dell’abitazione, a pochi passi da un boschetto.

Il finale confortante

Nonostante l’esperienza terribile vissuta dalla donna e dal suo piccolo animale, entrambi i protagonisti, sono riusciti a salvarsi. I familiari della donna sono arrivati a soccorrere Melinda e l’hanno trovata con una scia di sangue. La malcapitata è stata condotta immediatamente in ospedale e grazie anche ad alcuni interventi chirurgici, le sono state curate fratture e ferite. E Orso? Il piccolo Chihuahua eroe, dopo la grande fuga nel bosco e tutto il coraggio speso per salvare Melinda, è scappato a casa e si è rintanato sotto il letto.

 

 

 

 

Commenti

comments

Loading...