Il predatore più veloce al mondo ha delle dimensioni incredibili. Ecco di cosa si tratta: le immagini inedite [FOTO]

Dal mondo animale, arrivano ogni giorno sorprendenti novità. Questa volta il protagonista è uno dei predatori più veloci al mondo. Le sue dimensioni sono incredibili, poiché si tratta di una particolare specie di formica: la formica vampiro. Da poche ore si rincorrono sul web, le immagini inedite di questa straordinaria creatura, che è in grado di mordere le sue prede a 320 chilometri orari.

La specie in questione, appartiene agli insetti tra i piccoli al mondo: le formiche. Ma questo insetto, rispetto agli altri componenti del suo ceppo, ha una caratteristica straordinaria, che lo rende uno dei predatori più veloci sulla terra. Le mandibole delle Dracula ant, ‘formiche vampiro’, si muovono infatti proprio come uno schiocco di dita della nostra mano. 

Il record delle ‘formiche vampiro’

La ‘formica vampiro’, vive in Australia e nel Sud-Est asiatico. Il suo nome scientifico è Adetomyrma venatrix, ed è capaci di ‘schioccare’ la sua mandibola per uccidere le prede. I loro morsi, hanno una velocità esorbitante, pari ad una lunghezza di 90 metri al secondo, ovvero a 320 chilometri orari istantanei. Questo movimento, estremamente rapido, del quale queste particolari specie di formiche sono in grado, consente loro di aggiudicarsi un primato, ovvero il record tra i movimenti biologici più veloci, dei quali l’intero regno animale è capace.

Le immagini inedite

A dimostrazione della straordinaria capacità delle formiche vampiro, un team di entomologi americani, ha realizzato un video con telecamere ad altissima definizione. Attraverso le immagini inedite, fornite dagli studiosi è stato possibile osservare che il movimento più rapido del regno animale è dato, dalla chiusura a tenaglia delle mandibole della formica Adetomyrma venatrix. Le telecamere delle scienziati, sono riuscite ad immortalare un movimento davvero incredibile, grazie ad un slow motion a 480 mila frame al secondo. (Continua dopo la foto)

L’incredibile movimento delle ‘formiche vampiro’

Le straordinarie capacità delle ‘formiche vampiro’, si completano con l’azione di chiusura e apertura del morso. Questa particolare specie di formica, chiudono la loro mandibola in 0.000015 secondi. Questo, particolare operazione, è consentita alle formiche predatrici, grazie ad un particolare meccanismo a molla in grado di accumulare e recuperare energia. I risultati della ricerca, effettuata dagli scienziati americani, sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Royal Society Open Science.

Le tecniche di cattura delle prede

Le ‘formiche vampiro’ cacciano le loro prede, principalmente larve, stordendole con il veleno del loro pungiglione e trasportandoli all’interno del formicaio. Il soprannome di ‘succhia sangue‘ è stato dato a queste formiche, per una particolare peculiarità. Le formiche predatrici, infatti, non si nutrono di questi insetti, bensì praticando dei fori nel corpo delle larve e succhiandone l’emolinfa. Secondo quanto affermano i ricercatori, sembra che la velocità del loro movimento sia parte integrante della caccia, traducendosi in: “Forze ad alto impatto per comportamenti predatori o difensivi, in grado di stordire e uccidere prede anche più grandi di loro”, questo quanto affermato dai ricercatori.

Photo Credits Pixabay

LEGGI ANCHE: IL GATTO PIU’ GRANDE DEL MONDO: ARRIVANO LE IMMAGINI INEDITE [FOTO]

Commenti

comments