Si avvicina all’orso: quello che fa l’animale è sorprendente [VIDEO]

Questa storia è davvero speciale: i protagonisti sono un uomo ed un orso di 700 kg. Nel video che vi mostriamo, Jim Kowalczik, si avvicina all’orso, ma a stupire è la reazione sorprendente dell’orso. Le immagini, sono virali sul web e raccontano un’amicizia davvero pazzesca: quella tra Jim (un uomo) e Jimbo (un orso).  Sembra quasi la trama di Koda Fratello Orso, il film d’animazione della Walt Disney, nel quale un uomo diventa il migliore amico di un cucciolo d’orso. Così hanno infatti commentato alcuni utenti sul web, alla vista delle strepitosi immagini.


Eppure, nessuna finzione scenica; la storia è completamente vera. Jim e Jimbo, si conoscono da oltre 23 anni, ovvero, l’equivalente del tempo durante il quale l’esemplare di orso Kodiak, ha trascorso nel centro di recupero per animali. Il centro si trova a New York, ed è gestito proprio da Jim e dalla moglie Susan. Parliamo dell’ Orphaned Wildlife Center di Otisville. Jimbo, arrivò al centro, dopo essere stato gravemente ferito da un auto, al tempo era solo un cucciolo. I coniugi Kowalczik lo hanno curato e si sono occupati di lui in tutti questi anni.

Un rapporto incredibile

Il legame che unisce Jim e Jimbo è incredibile per molti. Ma come spiega lo stesso Jim, non è una cosa consueta; questo tipo di vicinanza, può essere possibile soltanto perché Jimbo, che oggi pesa oltre 700 kg, è cresciuto tra le cure di Jim e lo riconosce come figura di riferimento, di conseguenza non potrebbe mai attaccarlo. L’uomo racconta, parlando del suo amico orso: “Starebbe tutto il giorno a giocare“. Oltre a Jumbo, nel centro di recupero si trovano altri 10 orsi e altri animali selvatici. Lo scopo di Jim e della moglie è curarli e rimetterli in libertà quando questo è possibile.

Jimbo non può essere rimesso in libertà

Nonostante l’obbiettivo di Jim e Susan è quello di curare gli animali e poi restituirli alla natura, questo non potrà essere possibile per Jimbo. Per l’orso infatti, potrebbe essere pericoloso tornare in completa libertà, poiché il rapporto che ha instaurato con gli uomini è troppo confidenziale. Per Jumbo e gli altri animali che hanno trascorso troppo tempo con le persone, sarebbe molto difficile affrontare da soli la natura selvaggia.

Un’incredibile storia di amicizia tra uomo e orso

Un’altra sorprendete storia che lega un uomo ad uno orso, dall’ex Unione Sovietica. Lì un uomo, Nikolai Lukich Machulyakha nutrito un orso polare e i suoi cuccioli con carne e latte condensato, per anni. Questa vicenda è passata alla storia, per la sua ‘trama’, che ha lasciato tutti senza parole. La storia ha inizio nel dicembre del 1974, quando un cacciatore della zona aveva ucciso un orso, dopo che l’animale gli aveva rovinato la tenda. Nikolai Lukich Machulyak all’epoca aveva trovato un cucciolo e si era preso cura di lui, intuendo che il piccolo orso, non era capace di cacciare da solo

Nikolai adotta un’intera famiglia di orsi

Un giorno Nikolai, trova nella tana di Masha, così aveva chiamato l’orsa che aveva salvato da cucciola, un’orsa più grande con i suoi cuccioli. Probabilmente affamata, aveva cacciato la piccola Masha per dare riparo ai propri figli. A questo punto Lukich, piuttosto che scappare, nutrì mamma orsa e i suoi cuccioli. Nei mesi successivi l’orsa si avvicinò troppo al paese correndo troppi rischi, a quel punto, Nikolai Lukich Machulyak, per salvare la vita a lei e ai cuccioli, smise di nutrire mamma orsa e tutto tornò a seguire il suo corso.LEGGI ANCHE: CANE EROE, SALVA TRE BAMBINI E VIENE MORSO DA UN SERPENTE. LOTTA TRA LA VITA E LA MORTE [FOTO]SI ACCUCCIAVA TUTTI I GIORNI DAVANTI AD UNA SCUOLA: LA STORIA STRUGGENTE DI CLIVE [FOTO]

Commenti

comments