Incredibile: scomparsa nel nulla, sorda e cieca, torna a casa dopo 5 anni [FOTO]

Un storia che ha dell’incredibile: una cagnolina, sorda e cieca, scomparsa nel nulla per 5 anni, riesce a ritrovare la strada di casa e torna dai suoi proprietari. La vicenda straordinaria, ha come protagonista una cagnolina bassotto sorda e cieca, di 17 anni; il nome dell’animale è Lady, ed è una bellissima bassottina a pelo lungo. Ciò che maggiormente colpisce, chiunque sia venuto a conoscenza della storia di Lady, è che nonostante la cagnolina sia priva di due sensi, la vista e l’udito, la bassotta non ha mai smesso di cercare i suoi proprietari. Lady è stata ritrovata infatti, mentre vagava in un bosco e quando l’uomo che l’ha salvata, le ha fatto il bagnetto ha trovato il microchip; e questo ha permesso alla cagnolina di tornare a casa dopo ben 5 anni.

La storia di Lady, ha avuto luogo a Brooklyn, nel Connecticut. La vicenda è stata raccontata dal magazine americano, The Indipendent; la coppia che si prendeva cura di Lady era composta da Richard e Michelle Riendeau. I due proprietari di Lady, pensavano che la cagnolina, 5 anni prima, si fosse allontanata per andare a morire, da sola; affetta da cecità e sordità infatti, Richard e Michelle, avevano creduto, che Lady avesse sentito che era giunta la sua ora. Invece la bassottina, che ora ha 17 anni, ha resistito per tutto il tempo.

Lady torna a casa

Dopo aver vagato per i boschi per cinque anni, lasciando nel mistero le vicende che l’hanno avvolta per tutti questi anni; Lady è stata ritrovato da Chris Mc Lamb, fondatore della Connecticut Animal House, che si è subito preso cura di lei e l’ha trasferita in una casa d’emergenza. In quel luogo si sostegno provvisorio, avviene il ritrovamento del microchip, che ha permesso alla bassottina Lady, di fare ritorno a casa. Giunta alle porte dei Riendeau, l’emozione è stata grande per tutti i protagonisti della vicenda. Richard è scoppiato in lacrime vedendola tornare e anche la cagnolina è impazzita di gioia. “Dove sei stata?”, le ha chiesto l’uomo, ovviamente Lady non ha potuto rispondere, lasciando la sua storia un mistero lungo 5 anni, ma ciò che conta è che oggi Lady, Richard e Michelle, sono nuovamente insieme.

Photo Credits Facebook

La storia meravigliosa di un altro cagnolino

Un evento, straordinario ha coinvolto una volontaria, mentre si stava dirigendo a lavoro; sente degli strani lamenti provenire da uno scatolone in strada, avvicinatasi, la scoperta che fa è agghiacciante. Meghan Lynch, una volontaria della Associated Humane Tinton Falls nel New Jersey, stava andando verso il rifugio, presso il quale lavora, scorgendo lo scatolone sospetto sul marciapiede, si è avvicinata, attirata soprattutto dai lamenti, fa una sorpresa sconvolgete: la scatola chiusa e lasciata sotto il sole ai margini della strada. La cagnolina aveva il pelo sporco e maleodorante, coperto dalle sue stesse feci e urine. Ma grazie al Cielo, la cagnetta era ancora viva; ma c’è stata un’altra cosa che ha stupito i volontari del rifugio: sotto l’animale c’era un foglio di carta dove si leggeva: “Ciao, l’ho trovata mentre facevo le pulizie! Non ho idea di cosa fare e spero che tu possa aiutarla”. Il messaggio che è sembrato più una scusa che la realtà: Tambora infatti ha dichiarato: “Se andassi in una casa per fare le pulizie e mi accorgessi di un cagnolino tenuto in questo modo chiamerei subito la polizia. Mi sembra molto strano che qualcuno possa averla presa da una casa per portarla qui”.

Il salvataggio della cagnolina

La cagnolina, salvata e portata al sicuro. L’animale, chiamato Halle, è stata portata subito all’interno del rifugio in una zona fresca affinché le si potesse abbassare la temperatura, che al momento del ritrovamento era troppo alta. Quando la cagnetta ha iniziato a stare meglio, la temperatura ha preso a normalizzarsi; a quel punto il veterinario ha iniziato a pulirla. Gli operatori del rifugio raccontano il modo in cui si sono presi cura di Halle: “Non l’abbiamo neanche sedata per tosarla, è molto dolce e la piccola stava soffrendo. Si è seduta e ci ha fatto lavorare”.

LEGGI ANCHE: CERCA DI ACCAREZZARLO, MA LA REAZIONE DEL CANE E’ COMMOVENTE [VIDEO]

VIENE COLPITO DA UN INFARTO: I SUOI DUE CANI GLI SALVANO LA VITA

GATTINO INTRAPPOLATO NEL MOTORE DI UN’AUTO: SALVATAGGIO MIRACOLOSO

 

Commenti

comments