News

“Cane ripieno”: ruba dalla tavola un tacchino imbottito e stramazza al suolo dopo averlo mangiato tutto

In Scozia una cagnetta, il giorno di Natale, ha rubato dalla tavola un tacchino intero ripieno e lo ha divorato tutto, a rischio di morire di indigestione.

Che i cani siano estremamente golosi è cosa risaputa e anche che siano degli abilissimi “ladri” di cibo, sempre lesti e pronti a far man bassa soprattutto di pietanze prelibate. Le festività natalizie costituiscono per loro una tentazione costante, soprattutto per il loro sviluppatissimo olfatto a cui non sfugge senz’altro il profumo dei tanti manicaretti che sfilano in tavola nei giorni di festa. Per questo motivo è importante fare molta attenzione, perché sono molti i cibi tossici che possono ingerire (NATALE A AVOLA CON CANI E GATTI: NO A PANDORO E PANETTONE, SÌ AL CAPPONE E AL BRODO), ma, per quanta attenzione si possa fare, non bisogna sottovalutare le loro grandi doti di mettere a segno furtarelli vari talvolta anche direttamente dalla tavola, com’è accaduto nel caso di Bubba, una cagnetta che il giorno di Natale ha rubato e divorato un intero tacchino ripieno.

“Cane ripieno”: ruba dalla tavola un tacchino imbottito e stramazza al suolo dopo averlo mangiato tutto

Nonostante fosse di piccola taglia – incrocio tra un Chihuahua e un Lhasa Apso – la “birbantella” non si è fermata affatto di fronte al tacchino pronto per essere servito in tavola e l’ha mangiato tutto nonostante fosse più grande di lei! Dopo il suo lauto pasto, è crollata al suolo ed è stata incapace di muoversi per ore. Un’indigestione che poteva costarle la vita. Il proprietario ha raccontato che il tacchino era stato lasciato sul tavolo a raffreddare dopo la cottura e, quando sono andati a prenderlo, non c’era più.

“Cane ripieno”: ruba dalla tavola un tacchino imbottito e stramazza al suolo dopo averlo mangiato tutto

C’era solo la cagnetta distesa su un fianco, con la pancia visibilmente gonfia, di cui ha pubblicato le foto su Twitter, commentando: Ecco la colpevole del furto, non può muoversi. Le immagini di Bubba satolla e “spalmata” sul pavimento sono diventate virali ed hanno raccolto miglia di like. Per le prossime feste i proprietari staranno più attenti o magari si procureranno un tacchino di riserva, sperando che intanto la cagnetta golosa e ladruncola abbia imparato la lezione.

Photo Credits: Twitter

 

 

 

Back to top button
Privacy