Cani e gatti possono “scambiarsi” il cibo?

Si tratta di una domanda che molti proprietari di animali domestici potrebbero porsi

Potrebbe capitare di chiedersi se cani e gatti possano mangiare gli stessi alimenti. Trattandosi, infatti, di animali domestici, in qualcuno potrebbe sorgere il dubbio se entrambi i pets possano nutrirsi con lo stesso tipo di foraggio. Ovviamente la risposta più immediata è “no“, ma è utile conoscere anche il perché dietro a tale risposta.

Cani e gatti possono “scambiarsi” il cibo?
Ciotole di cibo per cani e gatti - VelvetPets

Per i proprietari più esperti, quando si vive con cani e gatti, una delle prime accortezze è quella di tenere le ciotole del cibo ben separate. Pur trattandosi infatti, in entrambi i casi, di animali domestici, i due pets hanno fabbisogni alimentari molto diversi. È chiaro che si tratta di due specie diverse e, dunque, un alimento sano per un quattro zampe, potrebbe risultare poco appropriato per un micio. Tuttavia, non è strano chiedersi se, in rare ed eccezionali situazioni, i due pets possano ‘scambiarsi’ il cibo. Se questo dovesse accadere, è importante sapere alcune informazioni fondamentali.

Cibo per cani e gatti
Ciotole di cibo per cani e gatti – VelvetPets

Cosa rischiano cani e gatti

Lo ‘scambio’ di cibo tra cani e gatti comporta notevoli differenze nel caso in cui si tratti di un quattro zampe o di un micio. Se di base, una crocchetta del gatto finita per sbaglio nella pancia del cane non è un rischio grandissimo, viceversa potrebbero derivare conseguenze molto gravi. Infatti, i mici non dovrebbero mai mangiare cibo per cani; vomito, diarrea e perdita di pelo potrebbero essere tra i sintomi più comuni ai quali si possono aggiungere importanti danni a fegato e reni. Il cibo per gatti è più ricco di proteine e per i cani risulta più gustoso, ma non c’è da preoccuparsi se, di rado, il quattro zampe si serve dalla ciotola del gatto. Un eccesso, tuttavia, potrebbe portare sovraccarico di calorie e uno squilibrio nutrizionale.

Essendo il gatto più schizzinoso, difficilmente accederà da solo alla ciotola del cane. Se però questo dovesse avvenire anche solo per sbaglio è meglio sapere che i danni potrebbero essere importanti. Il cibo per cani è più ricco di fibre e i quattro zampe richiedono una miscela diversa di vitamine e minerali per evitare di essere tossici e con pochi nutrienti. A differenza del cane, il gatto necessita maggiormente di taurina e di acido arachidonico, che invece non sono essenziali per i quattro zampe. Per quanto riguarda i rischi inversi è importante precisare, inoltre, che il cibo per gatti contiene troppa Vitamina D, più di quanta un cane possa assimilare in sicurezza. Insomma, scambiare di proposito il cibo di cani e gatti non è mai un bene per gli animali.

Cibo per cane e gatto nelle ciotole
Un cane e un gatto che mangiano dalle loro rispettive ciotole – VelvetPets

Lo stomaco dei pets è molto sensibile, alcune sostanze infatti (come abbiamo più volte ribadito nel caso di cioccolata o uva, ad esempio) potrebbero avvelenarli. In questo caso, una delle complicazioni più gravi nei cani è la pancreatite, derivata da un consumo eccessivo di proteine. L’eccesso di grassi, invece, è dannoso per entrambi gli animali. Dunque, quando nella stessa casa vivono cani e gatti è importante mettere in pratica alcune misure preventive. Per esempio, si può posizionare la ciotola del gatto in alto in un luogo accessibile solo a lui. Utile optare anche per ciotole di cibo ‘intelligenti‘, ovvero distributori con controllo d’accesso che si serve del microchip. Questi particolarmente utili anche quando l’animale deve assumere medicine o cibi precisi. In definitiva, per rispondere alla domanda iniziale: cani e gatti non dovrebbero mai scambiarsi il cibo.

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.