Allarme delfini: stanno scomparendo dalla Terra

Aumentano ogni giorno gli esemplari spiaggiati e questo fa temere il peggio per la specie

I delfini sembrano essere una specie fortemente a rischio. Recenti e nuovi esemplari spiaggiati fanno temere il peggio per i cetacei. A lanciare l’allarme anche il WWF Cambogia che avrebbe spiegato come nel 2022 si siano registrati sono nel Mekong 10 decessi e 28 solo negli ultimi tre anni. 

Allarme delfini: stanno scomparendo dalla Terra
Branco di delfini - VelvetPets

Si parla, in particolare, dei delfini di fiume ma anche gli esemplari che vivono negli oceani non sembrano essere esenti dal rischio estinzione. Secondo le stime effettuate dagli esperti, ad esempio, solo nel Mekong nel 2022 si sono persi 10 esemplari, per un totale di 28 cetacei deceduti negli ultimi tre anni. In sostanza, il fiume oggi ospita solo 89 esemplari e ciascuno di essi sembra essere fortemente minacciato. Come rivela il WWF Cambogia, i delfini dell’Irrawaddy, presenti per la maggioranza presso un tratto di fiume Mekong intorno alla città di Kratie in Cambogia, sono ormai una specie molto rara. Infatti, si tratta di animali dichiarati in via di estinzione dall’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura.

Delfini di fiume a rischio estinzione
Branco di delfini – VelvetPets

Delfini a rischio

L’allarme lanciato dal WWF Cambogia accende i riflettori su una specie che potrebbe rischiare per sempre di scomparire dalla Terra. Sono sempre di più le creature in pericolo d’estinzione, a causarne la scomparsa diverse minacce e tra queste, senza dubbio, l’azione umana e il bracconaggio. Quest’ultimo colpisce in maniera sempre più forte i delfini dell’Irrawaddy. Gli ultimi tre esemplari trovati senza vita di recente (a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro) riaccendono lo stato d’allerta per la specie. A causare il decesso di uno degli esemplari, con molta probabilità, una lenza da pesca illegale. Questa, infatti, si trovava aggrovigliata vicino al corpo esanime del cetaceo rivenuto sulla riva del fiume.

Il susseguirsi di questi casi e il timore che i delfini possano estinguersi definitamente spinge a chiedere leggi più intense e severe. La richiesta, come avanzato anche dal WWF Cambogia, è quella che si possano applicare in maniera più costante norme che tutelino gli animali, anche grazie ad una presenza più massiccia delle forze dell’ordine. Azioni necessari per preservare questi animali e i loro habitat. Come riferisce l’Organizzazione Mondiale l’ultima vittima rinvenuta è una femmina adulta di 193 cm di lunghezza, di età compresa tra 7-10 anni, del peso di circa 85 kg. A questa si accompagnano le scomparse di altri due delfini giovani deceduti, per cause ancora da accertare, sulle rive del fiume.

delfini
Delfino cucciolo “abbracciato” alla madre – VelvetPets

Si tratta di un segnale molto preoccupante, che fa temere fortemente per la specie e per la sua conservazione in natura. Come riporta il sito GreenMe, Seng Teak, Direttore Nazionale del WWF Cambogia, ha dichiarato: “Se questa situazione non viene affrontata immediatamente, questa specie si estinguerà sotto la nostra sorveglianza“. Importante sottolineare che oggi, circa il 70% di questa specie di delfini ha più di 20 anni, quindi sopra il limite dell’età riproduttiva. Si tratta di esemplari che vivono fino ai 30 anni, all’incirca. Ma la mortalità dei cuccioli è, oggi, sempre più elevata. Necessario dunque agire nell’immediato e con azioni congiunte, per evitare che un’altra specie della magnifica biodiversità che ci circonda smetta per sempre di esistere.

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.