Dall’Ucraina a Roma: Calendario dell’Avvento per aiutare 24 cani salvati dalla guerra

Un’iniziativa solidale per supportare la causa di alcuni degli animali che arrivano dalla terra luogo di conflitto

A causa del conflitto in Ucraina sono tanti anche i cani rimasti senza una casa e una famiglia. Il Calendario dell’Avvento voluto da Innovet per LNDC Animal Protection nasce per aiutare alcuni di questi quattro zampe salvati dalla guerra e bisognosi d’amore. Un’iniziativa solidale che arriva in concomitanza delle festività natalizie.

Dall’Ucraina a Roma: Calendario dell’Avvento per aiutare 24 cani salvati dalla guerra
Esemplare di cane (immagine a scopo illustrativo) - VelvetPets

La guerra porta tristezza e desolazione da ogni punto di vista e il conflitto scoppiato in Ucraina, dopo l’attacco da parte della Russia lo scorso 24 febbraio 2022, non ha esonerato nessuno dalla sofferenza. Tra le vittime, che in questi mesi si contano in quel territorio martoriato, tanti sono anche gli animali. Alcuni sono morti fra le macerie o per gli stenti dovuti alle assenze di cure. Altri, però, grazie all’aiuto incessante di tante organizzazioni, associazioni ed enti animalisti sono riuscisti a salvarsi. Molti dei cani che arrivano dalla guerra, oggi, cercano una casa. E il Calendario dell’Avvento voluto da Innovet per LNDC Animal Protection nasce proprio per favorire le adozioni di alcuni di loro.

calendario dell'Avvento per i cani dall'Ucraina
Esemplare di cane (immagine a scopo illustrativo) – VelvetPets

L’iniziativa benefica

Tra le storie dei tanti cani salvati dagli orrori della guerra c’è la storia di Gustav. Lui ha sei anni e proviene dal canile di Borodjanka nel quale si trovavano 500 cani. Di questi quattro zampe solo la metà sono riusciti a sopravvivere, gli altri hanno incontrato la morte per stenti e fame. Gustav è uno dei 24 cani che oggi si trova a Roma e cerca una famiglia disposta a donargli l’amore di cui ha tanto bisogno. Sono loro i protagonisti del Calendario dell’Avvento che ora si trovano in un rifugio della Capitale dopo essere stati abbandonati nel canile a causa dello scoppio delle bombe. L’iniziativa è partita il 1° dicembre 2022, per volere di Innovet per LNDC Animal Protection.

Il calendario è volto a favorire le adozioni e permetterà anche di donare 10.000 euro in prodotti per la salute e la cura dei cani che si trovano nei rifugi. Innovet si dedica quest’anno a LNDC Animal Protection, associazione senza fini di lucro che dal 1950 si occupa di tutelare l’esistenza e i diritti degli animali. E così, dopo aver curato e accolto le vittime di abbandono e maltrattamento, l’associazione si è presa cura anche di questi poveri quattro zampe ucraini.

Cane Golden Retriever
Esemplare di cane di razza Golden Retriever (immagine a scopo illustrativo) – VelvetPets

Il Calendario dell’Avvento di Innovet

Il Calendario dell’Avvento per aiutare i cani salvati dalla guerra in Ucraina è digitale. Registrandosi al calendario si potranno scoprire ogni giorno, dal 1 al 24 dicembre, le storie di tanti cagnolini che cercano una casa. Ad ogni Calendario dell’Avvento completato Innovet donerà un prodotto all’associazione, fino a raggiungere un valore di 10mila euro.

Come si legge sul sito Leggo Animali, Renato della Valle, Ceo di Innovet, spiega: “Il rispetto dei diritti degli animali, la tutela della loro salute e la lotta all’abbandono sono valori cardine per Innovet e per tutti noi. Che possiamo e dobbiamo dare il nostro contributo anche attraverso gesti piccoli, come l’apertura di una casellina del calendario. Anche questo Natale, per il nono anno consecutivo, saremo al fianco di un’associazione nell’importante battaglia per la tutela degli animali, con l’obiettivo di aiutare concretamente cani e gatti abbandonati e trovare famiglie pronte ad accoglierli“.

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.