Arcaplanet e WWF collaborano per salvare i cervi

Attraverso la campagna “Insieme per gli animali” sarà possibile riportare in natura gli esemplari italici

Il Gruppo Arcaplanet e il WWF insieme per tutelare i cervi. Attraverso il progetto Insieme per gli animali, grazie anche ai Pet Parent, sarà possibile riportare in natura gli esemplari di Cervo Italico. Il marchio leader del Pet Care sostiene l’Organizzazione Mondiale con l’intento di salvaguardare la natura.

Arcaplanet e WWF collaborano per salvare i cervi

Partendo dal progetto Insieme per gli animali, il Gruppo Arcaplanet con i Pet Parent mira a sostenere il WWF nella tutela della natura. In particolare la nuova collaborazione è intesa a riportare i Cervi Italici in natura. Grazie ad una donazione di 0,5 centesimi di euro, ciascuno potrà dare il suo contributo.

cervi WWF Arcaplanet

Con la campagna si attiva la partnership che si impegna a reintegrare gli esemplari ‘regali’ nelle nostre foreste. Il Cervo Italico, infatti, è una sottospecie che si trova solo nel nostro Paese e oggi conta solo poche centinaia di esemplari nella Riserva Naturale Bosco della Mesola, un’area protetta in provincia di Ferrara.

Cervi unici e autoctoni in Italia

Questa particolare sottospecie di cervo rappresenta una popolazione unica. Sono, infatti, esemplari autoctoni assolutamente diversificati dalle altre popolazioni di cervi europei, sia dal punto di vista genetico che morfologico. Il Cervo Italico, per questo motivo, è stato spesso al centro di studi dettagliati. Quello che spinge ad attivare la campagna Insieme per gli animali e impegnarsi nella tutela di questi animali è il fatto che la Riserva Naturale Bosco della Mesola, oggi, risulta troppo piccola per garantire la sopravvivenza a lungo termine. In semi-cattività il Cervo Italico rischia l’estinzione, a causa della consanguineità, della competizione con il daino e del bracconaggio.

cervo giovane

Per questo, come chiarisce la nota che lancia la nuova collaborazione, Arcaplanet ha preso a cuore il progetto di WWF. L’obiettivo è di riportare in natura 60 esemplari all’interno di quattro siti del Parco Naturale Regionale delle Serre in Calabria. Nello specifico, il supporto di Arcaplanet a favore del progetto si concretizza nella raccolta fondi che sarà organizzata in tutti gli oltre 490 Pet Store diffusi sul territorio. Dal 7 al 20 novembre sarà possibile donare la simbolica cifra di 50 centesimi ad ogni acquisto. Il ricavato sarà poi donato al WWF Italia. Inoltre, come ricordano dal comunicato ufficiale, a fronte di ogni donazione si potrà ricevere un esclusivo segnalibro calendario 2023 per “Ricordarsi di celebrare la Natura del nostro Bel Paese anche quando assorti nelle letture dei nostri libri“. Un modo per dare un piccolo contributo che rappresenta, però, un importante supporto ad una causa più grande: salvare i cervi.

segnalibro Arcaplanet WWF cervo
segnalibro Arcaplanet per donazione WWF Italia

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.