Api e sostenibilità: Bee4Education, il progetto sperimentale con le scuole

300 studenti di Abruzzo con Beeing ed Enel per l’educazione ambientale

Grande gioia tra gli studenti delle scuole primarie e medie dell’Aquila alla fine del grande progetto Bee4Education per la tutela delle api. Un progetto sull’educazione ambientale e la sostenibilità che ha coinvolto i più piccoli.

Api e sostenibilità: Bee4Education, il progetto sperimentale con le scuole

Si è conclusa il 18 ottobre l’esperienza segnata dal grande progetto Bee4Education per l’educazione ambientale e la sostenibilità. Progetto che ha coinvolto le scuole primarie e medie ed ha portato giovani e giovanissimi a rapportarsi con la realtà e il splendido mondo delle api.

api progetto scuole Abruzzo

Bee4Education, che nella giornata conclusiva ha visto gli alunni dell’Aquila partecipare all’evento, è partito in via sperimentale in Abruzzo. Il suo scopo è coinvolgere i più piccoli e renderli consapevoli dell’importanza delle api e del loro ruolo fondamentale nella biodiversità.

Progetto di educazione ambientale con le api

Come riporta Ansa, un bimba che visitato la casa delle api ha riassunto, in poche parole, il grande lavoro di questi insetti laboriosi. “Le api dentro la loro casa, l’arnia, stanno tutte vicine e lavorano insieme per tutta la famiglia“. Un ruolo fondamentale quello delle api, non solo per la loro ‘famiglia’, ma anche per interi ecosistemi, nei quali rientra anche l’uomo. Il progetto formativo Bee4Education, partito in via sperimentale in Abruzzo, è stato avviato da maggio a ottobre da Enel in collaborazione con la startup Beeing e rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado della provincia dell’Aquila. La partecipazione è stata molto soddisfacente coinvolgendo 300 studenti, 34 insegnanti e 4 istituti scolastici del territorio. Tanti i commenti dei ragazzi che hanno partecipato a questo programma formativo. E tra chi la descrive come una tra le giornate più belle della propria vita, c’è anche chi si è sentito coinvolto in un lavoro di squadra, proprio come le api.

api Enel Beeing

Come riporta sempre Ansa, Filippo Rodriguez, responsabile Sostenibilità Italia di Enel, ha affermato: “La salvaguardia della biodiversità rappresenta per Enel un valore fondamentale, che affianca il lavoro che svolgiamo ogni giorno sul territorio e a favore delle comunità locali. Il progetto Bee4Education vuole valorizzare questo impegno e coinvolgere le giovani generazioni per farle diventare agenti di cambiamento nella tutela dell’ecosistema“. Ha proseguito ancora il Responsabile Sostenibilità del gruppo che ha collaborato con la starup Beeing: “La scienza ci insegna l’importanza delle api e degli altri insetti impollinatori per la riproduzione delle piante e la sopravvivenza di molte specie sulla Terra, ma anche come sentinelle della qualità dell’aria“. La scelta di partire proprio dall’Abruzzo, come rivela anche Filippo Rodriguez, non è stata casuale. Oltre a trovarsi al centro dell’Italia, infatti, questa regione ha una grande varietà di specie animali e vegetali.

api progetto scuole

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.