Pet Carpet Film Festival: al via la V edizione condotta da Manuela Arcuri

La rassegna cinematografica internazionale dedicata agli animali ritorna con diverse novità

È tutto pronto per la V edizione del Pet Carpet Film Festival che quest’anno sarà condotto da Manuela Arcuri. La rassegna cinematografica internazionale dedicata agli animali, tra le sorprese, ospiterà anche Cicci (il cane più anziano del mondo). Presidente di giuria Enzo Salvi.

Pet Carpet Film Festival: al via la V edizione condotta da Manuela Arcuri

Torna il Pet Carpet Film Festival. La kermesse solidale dedicata agli animali si prepara per la sua quinta edizione con tante novità e con un ospite d’onore davvero speciale: Cicci, il cane più anziano del mondo. La rassegna cinematografica internazionale è pensata per celebrare il mondo animale e i rapporti speciali condivisi tra pets e esseri umani.

Pet Carpet Film Festival 2022 Manuela Arcuri

L’evento si svolgerà il 30 settembre, 1 e 2 ottobre 2022 a Roma presso la Sala Federico Fellini negli Studios di Cinecittà in via Tuscolana. Patrocinato da Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Croce Rossa Italiana, Anas, Fnovi, Anmvi e in collaborazione con la Polizia di Stato.

I volti noti alla kermesse dedicata agli animali

Sono le storie di legami speciali, di vite salvate, di emozioni e di casi di cronaca ad animare la V edizione del Pet Carpet Film Festival. Una rassegna cinematografica solidale, nella quale i protagonisti sono gli animali. Lo scopo dell’iniziativa è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di tutelare il Pianeta, attraverso la sostenibilità ambientale e il rispetto di ogni creatura. Il festival è ideato e promosso dall’associazione senza scopo di lucro: Pet Carpet, fondata e presieduta da Federica Rinaudo. L’edizione 2022 sarà condotta, nella serata finale, dalla affezionatissima proprietaria di Romeo e Trilly, Manuela Arcuri. L’attrice, da tempo, è anche testimonial di diverse campagne solidali. A condurre le semifinali, invece, il comico e cantante Carmine Faraco che ha dedicato un brano al suo gatto nero. Con lui, il giovane mago Matteo Fraziano con un numero speciale sulle ombre di animali.

Enzo Salvi Pappagallo

A presiedere la giuria del Pet Carpet Film Festival Enzo Salvi. L’attore, infatti, è da sempre in prima linea nella difesa dei diritti degli animali e proprietario di una vera ‘famiglia allargata’ composta da tre cani e tre pappagalli. La regia è affidata all’attore e autore Pietro Romano, mentre la supervisione della giuria è a cura di Geppi Di Stasio. A curare l’animazione il musicista Mirko Fabbreschi insieme ai Raggi Fotonici. La direzione scientifica è di Rosalba Matassa, quella legale di Luca Roberto Sevardi, quella tecnica di Valentino Fontana. Saranno numerosi i volti noti che valuteranno i cortometraggi che si contenderanno la finale. I video sono arrivati da tutt’Italia e anche dall’estero a centinaia. Selezionati e divisi in varie categorie: documentari, corti, cinema d’animazione.

L’ospite d’onore al Pet Carpet Film Festival

Il Pet Carpet Film Festival è un evento speciale che nasce per raccontare l’impegno di numerosi volontari che, ogni giorno, si impegnano per la tutela degli animali. Ma la kermesse vuole raccontare anche le storie di cani eroi che lavorano nelle operazioni di soccorso e protagonisti di tante vicende straordinarie. La novità di questa V edizione è, infine, la possibilità di partecipare anche nelle nuove sezioni: video dediche e foto.

Locandina Pet Carpet 2022

A rendere l’evento solidale esclusivo anche l’ospite d’onore Cicci. Il cane di 24 anni che si è meritato il titolo di cane più anziano del mondo e sarà accompagnato dal proprietario Roberto Cirillo. L’accesso al gala è gratuito, ma solo su prenotazione. L’unica condizione richiesta è di presentarsi all’arrivo con scorte alimentari, medicinali o accessori da devolvere ai volontari delle associazioni che si occupano degli animali meno fortunati. Associazioni che sono individuate ogni anno grazie ad un attento lavoro di monitoraggio e ricerca.

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.