Il gatto più lungo del mondo è italiano: vi presentiamo Barivel

Di razza Maine Coon e ormai famoso in tutto il mondo, questo felino “nostrano” detiene il titolo dal 2018

Si chiama Barivel e, ad oggi, è il gatto più lungo del mondo. A renderlo speciale per noi è il fatto che si tratta di un micio italiano. Di razza Maine Coon (nota per le sue dimensioni un po’ fuori dal comune) è, praticamente, famoso in tutto il mondo e nessuno riesce a strappargli il titolo dal 2018.

Il gatto più lungo del mondo è italiano: vi presentiamo Barivel

Il gatto Barivel detiene dal 2018 il titolo di gatto più lungo del mondo. I suoi 120 cm lo hanno fatto entrare di diritto nel Guinness World Record e, fino ad ora, nessuno è riuscito a superarlo in lunghezza. Di razza Main Coon, famosa per le dimensioni fuori dal comune, questo micione è un ‘puro sangue’ italiano.

gatto più lungo del mondo

Conosciuto ormai in tutto il mondo, Barivel è ormai una vera star non solo tra gli amanti dei gatti. Vive a Vigevano e detiene il prestigioso titolo dall’età di 2 anni. Oggi il micio, ancora il più lungo del mondo, ha sei anni compiuti.

Barivel: il gatto da Guinness World Record

Complice sicuramente la sua razza, i Maine Coon infatti sono tra i gatti domestici più grandi esistenti in natura, le dimensioni di Barivel sono apparse subito superiori alla norma. Questa sua singolare caratteristica ha spinto i suoi proprietari a contattare il Guinness World Record. E, difatti, i suoi 120 cm dal naso alla coda gli hanno fatto guadagnare l’ambito titolo. Un esemplare di Maine Coon può arrivare a misurare, mediamente, 100 cm e pesare 10 kg; la loro coda davvero ‘gigante‘, infatti, gli conferisce il caratteristico nome: letteralmente “procione del Maine“. Ma Barivel ha, praticamente, superato tutti (simili compresi).

gatto Maine Coon
Esemplare razza Maine Coon

A conferma di questo, il gatto più lungo del mondo sembra non conoscere rivali dal 2018, da quando, ad appena due anni di età, ha ottenuto il riconoscimento a livello mondiale. Inoltre, a rendere speciale (almeno per noi) questo micione sono le sue origini: il gatto più lungo del mondo è italiano. Barivel vive a Vigevano, in Piemonte, dove i suoi proprietari lo coccolano e lo curano come un vero membro effettivo della famiglia.

gatto Maine Coon Cucciolo
Esemplari cuccioli razza Main Coon

Il suo nome, in dialetto piemontese, significa monello; eppure Barivel non sembra essere particolarmente discolo. La sua alimentazione è controllata e pare che tra i suoi piatti preferiti ci siano il pesce (soprattutto il tonno) e il pollo. La vita del gatto da Guinness World Record sembra essere particolarmente tranquilla e, nonostante la stazza, i suoi proprietari tengono a specificare che questo meraviglioso Maine Coon sia in realtà estremamente timido.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da BARIVEL THE LONGEST CAT (@barivel_maine_coon)

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.