Il gatto più ricco del mondo: la storia di Lilibet e del suo “albergo personale”

Si tratta di una micia e la sua vita sembra trascorrere tra lusso ed eleganza da quando è stata adottata

Lilibet è il gatto più ricco del mondo; vive in un albergo nel quale è praticamente il ‘padrone di casa’ e la sua vita si divide tra lusso ed eleganza. Ad adottarlo una catena di prestigiosi e famosi hotel dei quali è praticamente diventato la mascotte ufficiale.

Lilibet, Gatta più ricca del mondo @oetkercollection

Si chiama Lilibet ed è il gatto più ricco del mondo, anzi la gatta; sì perché questo splendido esemplare di siberiano di tre anni è una femmina estremamente elegante. Dopo essere stata adottata dalla lussuosa catena Oetker Collection Hotel si è trasformata nella mascotte del Lanesborough Hotel.

Lilibet, Gatta più ricca del mondo @oetkercollection

Vive indisturbata tra le camere del lussuosissimo albergo e si tratta di una vera e propria ‘personalità di spicco’ per la catena alberghiera, che la tratta con estrema cura e riverenza. Bella e dall’aria regale, anche il suo nome è una citazione alla Regina Elisabetta in persona.

La vita del gatto Lilibet

Si aggira indisturbata tra le camere e le lussuose sale del prestigioso Lanesborough Hotel; lei è Lilibet, la gatta persiana di circa tre anni dall’aspetto e le movenze regali. Si tratta di un gatto veramente famoso, e deve il suo nome alla Regina Elisabetta in persona. La lussuosissima catena di alberghi Oetker Collection Hotel l’ha adottata da cucciola e da quel momento, la micia soggiorna sempre nella struttura, ovviamente, gratuitamente. Lilibet è la mascotte dell’hotel e il suo portamento le ha concesso l’appellativa di ‘gatta più elegante del mondo’.

Lilibet @oetkercollection

Una gatta estremamente importante per tutto il personale dell’hotel e pare che i turisti si presentino presso la struttura solo per vedere la meravigliosa felina. Jo Stevenson del Lanesborough Hotel avrebbe rivelato che Lilibet non ha problemi a convivere neanche con i Bulldog dell’hotel. “Lilibet accoglie tutti i nostri ospiti abituali, compresi i cani e i gatti. Ci prendiamo tutti cura di lei qui in albergo“, racconta Stevenson sui social. Inoltre, sembra che la bellissima micia abbia anche un fidanzato altrettanto lussuoso; il gatto si chiama Socrates e vivrebbe nella stessa catena di hotel a Parigi.

Lilibet @oetkercollection

Jo Stevenson rivela: “Non si sono ancora incontrati, ma sono sicuro che troveremo presto un’occasione per farli incontrare, e siamo convinti che si piaceranno“. Insomma una vera coppia a ‘cinque stelle’; del resto, impossibile negare la bellezza della gatta persiana che con la sua ‘regalità‘ sembra aver conquistato non solo il personale Lanesborough Hotel di Londra, ma appassionati ‘felini’ di tutto il mondo.


Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.