Celebrities PetsPrimo Piano

Leonardo DiCaprio si tuffa nel lago ghiacciato per salvare i suoi cani

Un gesto eroico quello dell'attore Hollywoodiano che ha dimostrato il grande amore verso i suoi fedeli amici a quattro zampe

Leonardo DiCaprio non ha mai desistito dal mettersi in prima linea per le cause ambientaliste e animaliste; il suo profilo Instagram personale è una prova tangibile di quanto l’attore Hollywoodiano abbia a cuore tanti aspetti che riguardano la natura e gli animali. E con l’ultimo gesto fatto per salvare i suoi cani di razza Siberian Husky l’amatissimo Jack Dowson di Titanic ha dimostrato tutto l’affetto verso i quattro zampe e il mondo animale in generale.

Il gesto eroico di Leonardo DiCaprio

Mettendo a repentaglio la sua stessa vita per salvare quella dei suoi cani, Leonardo DiCaprio non ha minimamente titubato quando ha deciso ti tuffarsi in un lago ghiacciato per salvare i suoi Siberian Husky. Definito (sicuramente a diritto) il “divo più green di Hollywood“, l’attore ha dimostrato estremo coraggio e amore nei confronti dei suoi quattro zampe.

Secondo quanto si apprende dalla ricostruzione dei fatti effettuata dai media locali, Leonardo DiCaprio aveva portato i suoi Siberian Husky sul set di Don’t Look Up, il film nel quale è momentaneamente impegnato. Il divo ha adottato i due Husky Jack e Jill nel 2020, insieme alla sua fidanzata Camila Morrone; la coppia ha anche un terzo Husky di nome Sally. Durante le riprese, uno dei due cani è caduto nelle acque gelide e il suo proprietario non ha esitato un attimo prima di tuffarsi dietro di lui.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo DiCaprio (@leonardodicaprio)

Il pericolo scampato

Entertainment Weekly, che ha riportato i dettagli della vicenda, ha intervistato lo stesso Leonardo DiCaprio; l’attore avrebbe dichiarato, dopo aver scampato il pericolo per se stesso e per i suoi cani: “Sono entrati entrambi nel lago ghiacciato, non capivo cosa bisogna fare in una situazione del genere. Uno è caduto e l’altro ha iniziato a leccare quello che stava annegando, così siamo finiti tutti in acqua. Vivendo in California non avevano idea di cosa fosse un lago ghiacciato“.

Secondo quanto scrive TGCom24, la troupe si trovava nei dintorni di Boston per alcune riprese di Don’t Look Up quando è avvenuto l’episodio; al fatto pare abbia assistito anche Jennifer Lawrence, co-protagonista del film insieme a Leonardo DiCaprio. L’attrice avrebbe, a sua volta, spiegato: “Uno dei cani è caduto e lui si è buttato nel lago per salvarlo. Appena ha spinto uno fuori dal fango, l’altro si è tuffato. Sono sicura che vi siate divertiti. Io mi sono divertita molto quando (DiCaprio ndr.) è salito in macchina nudo“.

LEGGI ANCHE: ‘Lupo+Agnello’, il corto con Lino Guanciale finalista dei Fabrique du Cinéma Awards

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy