WHYNOW supporta la Fondazione Slow Food per la Biodiversità

Il noto marchio di gioielli ha deciso di creare dei lucchetti personalizzati per la tutela delle api impollinatrici

Ogni cosa che facciamo, anche la più piccola, ha la sua anima” queste le parole espressa da WHYNOW per presentare l’iniziativa che supporta la Fondazione Slow Food per la Biodiversità. Un progetto che nasce per la tutela delle api impollinatrici, per sottolineare la loro fondamentale importanza nell’equilibrio degli ecosistemi; perché, come prosegue il noto marchio di gioielli sulla nota ufficiale diffusa: “In ogni scelta che compiamo ora, c’è l’inizio di un domani. Ogni piccolo gesto, oggi, può contribuire a vivere in armonia il nostro pianeta. Il nostro unico Pianeta“.

Un’iniziata che si muove per garantire la sopravvivenza delle api e di altri insetti impollinatori; uno sguardo alla tutela della biodiversità che sposa la causa della Fondazione Slow Food. WHYNOW vuole dare il suo contributo concreto, devolvendo il 10% del ricavato dalla vendita di uno dei suoi lucchetti alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.

Perché WHYNOW ha deciso di sostenere le api

Il ruolo delle api e di tutti gli insetti impollinatori è fondamentale per il benessere di tutto il Pianeta; essi, infatti, trasportando da un fiore all’altro il polline rendono possibile la riproduzione delle piante e quindi degli esseri viventi. Oggi, tante cause stanno portando alla diminuzione di tanti di questi preziosi animali; questo mette a rischio gli insetti in primis, ma anche la riproduzione di ogni specie di pianta, comprese quelle dirette all’alimentazione umana, e con esse la biodiversità. Come spiega WHYNOW nella nota diffusa, la Fondazione Slow Food lavora per contrastare tutto questo; la onlus, infatti, realizza progetti per la tutela di specie e sottospecie di api a salvaguardia del patrimonio di biodiversità nono solo nel nostro Paese ma in tutto il mondo.

WHYNOW ha deciso di sostenere quest’importante causa; da quest’idea nasce li lucchetto che recita “Only One Pianet“. Un gioiello ‘speciale’ per chi, come scrive il marchio nel comunicato: “si sente in un unico grande cosmo, vivendo lo con amore e gratitudine“. “Il marchio – conclude la nota –  ha scelto di farsi portavoce di valori autentici ed una filosofia carica di empatia, per stare vicino a quella percentuale, sempre maggiore, di consumatori che sceglie un brand per quello in cui crede“.

LEGGI ANCHE: Morto raro esemplare di leone bianco: si temono maltrattamenti

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.