Cosa comprano i proprietari online? I prodotti per cani e gatti più venduti su Amazon

Attraverso un’indagine Legambiente è possibile vedere come con l’aumento degli animali domestici nelle case degli italiani, siano aumentati anche gli acquisti sulle piattaforme digitali

Sono tra i 20 e i 30 milioni i cani e 7 milioni i gatti in Italia; questo quanto dedotto da un’indagine promossa da Legambiente e di cui riferisce, in un comunicato ufficiale, Witailer. La startup che aiuta le aziende ad aumentare le vendite online sul canale Amazon e marketplace, ha analizzato gli acquisti di prodotti per animali domestici; tra le scoperte, ad esempio, il fatto che il volume stimato di ricerche nell’intera categoria è cresciuto del +15% solo nell’ultimo anno.

Gli animali domestici per cui si fanno più ricerche su Amazon online sono i cani e i gatti; tra le sottocategoria di “Prodotti per animali domestici” più cercati negli ultimi dodici mesi: lettini per cani (più dell’11% delle ricerche totali); alberi tiragraffi per gatti (8% di ricerche); lettiere per gatti (più del 5% di ricerche con un crescente interesse per le “lettiere gatto autopulenti”); pettorine per cani (più del 3% di ricerche) e infine guinzagli per cani (più del 3% di ricerche). A questi si aggiunge anche un incremento di accessori per l’abbigliamento come cappelli o bandane.

I più cercati su Amazon

Quello che appare, altrettanto, interessante dall’analisi condotta da Witailer è che, oltre cani e gatti, pare sia aumentato anche il numero di altri animali domestici; molte sono le ricerche relative ad accessori per criceti o conigli (ad esempio). Per le ricerche che riguardano questi “piccoli animali” si trovano: spazzole, distributori di cibo, accessori cura e salute, lettini e ruote per esercizi. La startup informa, inoltre, che a livello di search terms, tra i più cresciuti nell’ultimo anno è possibile trovare “conigliera da esterno”, “gabbia per criceti grande” e “giochi criceto”. In aumento anche gli accessori adatti per il mondo dei pesci; “piante vive per acquario”, “retini per acquario”, “illuminazione per acquario”.

Witailer rivela che a settembre 2021 la sottocategoria “Acquari” era al quarto posto per volume di ricerche in “Prodotti per animali domestici” su Amazon. L’analisi della startup ha interessato, poi, anche gli animali ritenuti “meno convenzionali“; in questo senso, le ricerche relative a serpenti e tartarughe sono aumentate notevolmente. “Per vincere sullo scaffale digitale dei marketplace oggi è fondamentale da un lato impostare una strategia che tenga conto delle abitudini e dei trend di ricerca degli utenti e dall’altro cogliere tutte le opportunità di marketing che vengono messe a disposizione dei brand dai marketplaces per comunicare al meglio il valore della marca e i punti di forza rispetto alla competition“; questo quanto spiegato da Luca De Bernardi, Director, Clients Engagement di Witailer, che conclude: “In un panorama di competizione in costante aumento sull’online avere una chiara visione di come si muovono gli interessi degli utenti sui prodotti e delle potenzialità delle diverse categorie è un aspetto imprescindibile per la crescita e il successo”.

LEGGI ANCHE: “Il Mio Primo Cucciolo”: guida illustrata per bambini ‘alle prese’ con un cane

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.