Giornata mondiale del rinoceronte: preservare una specie che rischia di scomparire

In occasione di questa ricorrenza è importante sensibilizzare l'opinione comune sui rischi verso i quali vanno incontro ogni giorno questi animali

Dal 2010 si celebra, ogni anno a livello globale, la Giornata mondiale del rinoceronte; si tratta di una ricorrenza atta a ricordare l’importanza di ogni creatura presente sulla Terra e volta a sensibilizzare sui rischi reali verso i quali la specie va incontro ogni giorno. Il pericolo estinzione, infatti, è concreto per tutte le cinque specie appartenenti alla famiglia: Sumatra, Giava, Nero, Bianco e dal Corno Maggiore. Come forse tristemente noto, la principale minaccia per i rinoceronti è rappresentata dal bracconaggio; si stima, secondo anche un rapporto del WWF, che il ritmo di uccisione corrisponda ad una ogni 6/7 ore.

Un trend drammatico che, se non invertito in tempi molto brevi, rischia di condurre alla perdita totale di ogni esemplare di rinoceronte entro il 2030. Il WWF rivela che la pratica del bracconaggio è aumentata particolarmente dal 2007 ad oggi, con oltre 7mila rinoceronti africani uccisi; dal 2010 la situazione sembra essere precipitata e sulla base di questo è nata dal Sudafrica l’iniziativa di istituire la Giornata mondiale.

Proteggere il rinoceronte

Si stima che il totale dei rinoceronti oggi esistenti in natura sia pari a 27mila esemplari; ad essere minacciati sono soprattutto i rinoceronti bianchi, ma anche le altre specie si trovano inserite nella Lista Rossa della IUCN. Un rischio incombente verso il quale è fondamentale rivolgere l’attenzione. Lo scopo dietro Giornata mondiale del rinoceronte è quello di sensibilizzare a livello globale e preservare un habitat naturale sicuro; a tal proposito, il tema della Giornata mondiale del 2021 è “Cinque specie di rinoceronte per sempre“. Esso invita a supportare ogni iniziativa atta a proteggere i rinoceronti, come il progetto del WWF Save The Rhino che si preoccupa di raccogliere fondi per sostenere programmi pensati per salvare la specie dall’estinzione.

Preservare ciascuna delle specie presenti sulla Terra dovrebbe essere compito di ciascuno di noi; ogni creatura è fondamentale per mantenere l’equilibrio nella biodiversità e quindi all’interno degli ecosistemi. Troppo spesso si sottovaluta l’importanza degli equilibri e altrettanto spesso si compiono atti scellerati e illegali senza riflettere sulle conseguenze globali; necessario porre fine a queste azioni, perché viceversa molte creature rischieranno di scomparire per sempre.

LEGGI ANCHE: Emergenza clima: in tre anni in Australia la popolazione di Koala è scesa del 30%

Exit mobile version