CuriositàPrimo Piano

Arnold e Amelia: la commovente storia d’amore di due oche [VIDEO]

Come nelle pellicole o pagine più romantiche, Amelia non lascia il suo Arnold mai da solo

Lui è malato e lei va a trovarlo ogni giorno, quella di Arnold e Amelia potrebbe sembrare la trama di un romantico romanzo d’amore; una storia di fedeltà che ha come protagoniste due oche. A raccontare la vicenda dei due pennuti è il Cape Wildlife Center, nel Massachusetts, che ha in cura il maschio della coppia; il centro, stupito dal singolare avvenimento ha deciso di rivelarne i dettagli sulla propria pagina Facebook ufficiale con immagini e video che stanno facendo il giro del mondo.

Quando Arnold, esemplare maschio di Oca del Canada, è stato prelevato dalla stagno nessuno all’ospedale veterinario si aspettava che avrebbe presto ricevuto la visita della sua Amelia. Il pennuto aveva una frattura e dei danni alla zampa così i medici del Cape Wildlife Center hanno pensato che fosse il caso di intervenire immediatamente. Ma proprio mentre i dottori stavano preparando Arnold all’operazione, Amelia ha bussato alla porta.

Le oche innamorate

Raccontano su Facebook dal Cape Wildlife Center: “Abbiamo sentito bussare alla porta della clinica. Ci siamo voltati e abbiamo visto la sua compagna nella veranda, che stava tentando di entrare nella nostra clinica! In qualche modo lei lo aveva localizzato ed era agitata perché non riusciva ad entrare. È rimasta lì durante tutta l’operazione, guardandoci lavorare, senza mai muoversi dall’uscio“. Un gesto romantico quello di Amelia che ha dimostrato l’amore profondo e indissolubile che può legare anche due animali come le oche. Un’azione che non è passata inosservata agli operatori del centro; dopo l’operazione (per fortuna andata bene) i medici non hanno voluto separare Arnold e Amelia. Il maschio, ancora convalescente è stato posizionato in un angolo che permette alla sua compagna di potergli stare vicino e fargli visita; Amelia, dal canto suo, non si è mai più separata dal suo Arnold.

LEGGI ANCHE: Biodiversità, scoperta in Italia nuova specie di formica dal comportamento insolito [FOTO]

Back to top button
Privacy