Siracusa, pescatore incontra due animali insoliti in mare aperto [VIDEO]

Un incontro ravvicinato che ha dell’incredibile

Un incontro ravvicinato davvero insolito per un pescatore di Pachino, in provincia di Siracusa; l’uomo si è trovato di fronte due animali piuttosto improbabili. Il protagonista della vicenda si chiama Gianluca Passarella e ad aver reso nota la notizia è lo stesso pescatore, che ha raccontato la sua bizzarra esperienza sul suo profilo Facebook personale, corredando il tutto da un video divenuto, in breve tempo, virale.

Siracusa, pescatore incontra due animali insoliti in mare aperto [VIDEO]

Gianluca Passerella si trovava a circa cinque miglia dalla costa di Pachino, in provincia di Siracusa, quando si è reso protagonista di un avvistamento che ha del singolare. “Pensavo fossero le pinne di uno squalo” racconta il pescatore su Facebook; ma solo in un secondo momento si è reso conto che i due animali erano tutt’altro che creature acquatiche.

I due strani animali avvistati dal pescatore siciliano

Con grande stupore di tutti, il pescatore siciliano ha rivelato i particolari del suo incontro su Facebook; l’uomo ha raccontato di aver incontrato i due insoliti animali a circa cinque miglia dalla costa di Pachino in direzione di Marzamemi. “Pensavo fossero le pinne di uno squalo,- rivela Gianluca Passerella- ma quando mi sono avvicinato ho scoperto che erano due cinghiali”; una scoperta che ha lasciato senza parole, sia il protagonista della vicenda che tutto il mondo del web. A quel punto il pescatore ha pensato di scortare i due ungulati fino alla spiaggia di San Lorenzo; ma dal racconto dell’uomo si evince che solo uno dei due cinghiali è riuscito a sbarcare in terraferma, l’altro si è, purtroppo, disperso in mare. “O sono stati buttati a mare da una barca o vengono dall’Africa”, ha ipotizzato Passerella che, per testimoniare la sua esperienza, ha pubblicato un video sui social che in queste ore sta facendo il giro del mondo e del web.

LEGGI ANCHE: Chi è Wasabi, il Pechinese che si aggiudica il titolo di cane più bello d’America [FOTO]

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.