Pappagallo in libertà soffre di solitudine e va a trovare i suoi simili allo zoo: la storia “romantica” di Giulietta

Giulietta: la pappagallina che cerca l’amore tra i suoi simili allo zoo

Quella di Giulietta, così è stata chiamata, potrebbe sembrare una storia romantica; tuttavia nella vicenda del pappagallo libero che fa visita ai suoi simili allo zoo, c’è qualcosa, a tratti, di drammatico e misterioso. Si tratta dell’ultimo esemplare in libertà di Ara Ararauna: i volatili blu e gialli che prima popolavano i cieli di Rio de Janeiro. Ormai tutti gli altri esemplari si trovano in cattività e la più grande famiglia vive nel BioParque do Rio, a São Cristóvão; ed è lì che, ogni giorno, Giulietta va a fare visita ai suoi simili in cerca d’amore.

Pappagallo in libertà soffre di solitudine e va a trovare i suoi simili allo zoo: la storia “romantica” di Giulietta

Sono stati i guardiani dello zoo a ribattezzare il pappagallo Giulietta; chiamata così perché sembra voler vivere la sua storia d’amore impossibile con uno degli esemplari in cattività dello zoo. Neiva Guedes, presidente del Hyacinth Macaw Institute, ha spiegato che gli Ara Ararauna vivono fino a 35 anni; a quanto sembra, Giulietta avrebbe dovuto trovare un compagno per tutta la vita ormai da anni, ma forse il fatto di essere rimasto l’unico esemplare in libertà le ha impedito di realizzare il suo sogno romantico.

La storia singolare del pappagallo Giulietta

Il pappagallo Giulietta non si è accoppiata, non ha costruito un nido e non ha messo al mondo dei pulli; questo l’ha portata a vivere la sua singolare vicenda. I pappagalli sono animali sociali, essi non amano vivere da soli; ed è proprio per cercare compagnia che Giulietta vola ogni giorno dai suoi simili allo zoo di Rio de Janeiro. Considerando l’estinzione di massa che ha colpito gli Ara Ararauna, gli etologi ritengono che il pappagallo solitario, sia in realtà nato in cattività e poi, magari, scappato. Si tratta, tuttavia, di un esemplare in salute e probabilmente la sua dimora è la foresta di Tijuca. Ma per Giulietta sembra essere in arrivo una bella notizia; il pappagallo infatti presto riceverà compagnia. Il progetto Refauna prevede, infatti che entro la fine del 2021, 20 giovani pappagalli Ara Ararauna verranno introdotti nel loro habitat naturale, dopo essere stati educati a vivere in libertà.

LEGGI ANCHE: La storia commovente di Ben: il cucciolo abbandonato perché paralizzato, oggi torna a camminare [VIDEO]

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.