CuriositàPrimo Piano

Il cuore “enorme” delle giraffe: tra i più grandi al mondo, pesa più di 10 kg

Le giraffe sono creature dal cuore davvero gigante

Le giraffe, creature che possono misurare anche sei metri, hanno bisogno di un cuore tanto grande da poter permettere al sangue di circolare in tutto il corpo. Le dimensioni dell’organo circolatorio, di questi affascinanti animali della Savana, dipendono, infatti, dalla loro funzione: ovvero spingere il sangue in tutto il corpo e rifornire di ossigeno tutte le cellule. Proprio per questo motivo, negli esemplari più grandi, il cuore può pesare anche oltre i 10 chili. 

Nelle giraffe il cuore è molto grande perché queste creature sono tra le più alte di tutto il mondo animale; questo importante organo può arrivare a misurare 60 centimetri di lunghezza e negli esemplari più grandi può pesare fino agli 11 chilogrammi. Inoltre le giraffe hanno un’altra peculiarità, legata all’organo cardiaco, i loro battiti sono molto elevati e possono raggiungere anche i 170 al minuto, il doppio rispetto alla frequenza cardiaca umana.

L’incredibile cuore delle giraffe

Benché, conoscendo le dimensioni del cuore delle giraffe si potrebbe pensare ad un organo piuttosto enorme, bisogna, tuttavia, riflettere sul fatto che risulta relativamente proporzionato alla grandezza di questi animali. Addirittura, rispetto alle dimensione dell’animale, il suo cuore è relativamente piccolo per entrare nella stretta cavità toracica; la potenza di questo organo deriva, piuttosto, dal battito energico e dalle pareti spesse del ventricolo sinistro.

Il ventricolo sinistro, infatti, pompa il sangue fino alla testa contro la pressione idrostatica del sangue; il ventricolo destro, invece, pompa il sangue a distanze più brevi e il muscolo è spesso massimo un centimetro. Il cuore delle giraffe si è evoluto per creare delle pareti muscolari che fossero più spesse; oltre che per formare un piccolo raggio in grado di dare maggiore potenza per superare la pressione idrostatica del sangue. Insomma è il caso di affermare che in queste creature il cuore ha avuto un adattamento davvero speciale per consentire la sopravvivenza della specie.

LEGGI ANCHE: Gli animali piangono? Ecco a cosa devono le lacrime alcune specie

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy