Frisone, caratteristiche e peculiarità del cavallo antichissimo e dal portamento elegante

Il Frisone, tra le razze più belle e più ricercate

Il Frisone è tra le razze di cavallo più antiche e allo stesso tempo tra le più eleganti; il suo manto lucido e la sua chioma ondulata gli regalano un fascino particolare, ma a completare le sue doti anche il portamento. Si tratta di una razza equina molto ricercata, soprattutto per gli spettacoli e i dressage. Ma oltre alla bellezza, è un animale estremamente forte, tanto che all’origine veniva impiegato per trainare le carrozze.

Il cavallo Frisone vanta origini molto antiche e deve i suoi natali ai Paesi Bassi; proviene dalla Frisia, una delle regioni Europee più antiche al mondo e pare che questi equini fossero già presenti in epoca romana. Sono animali estremamente forti e resistenti e si narra che nel Medioevo fossero impiegati come cavalli da battaglia, ma anche nei tornei, grazie alle loro doti fisiche ma anche alla loro indole particolarmente obbediente.

L’eleganza e gli standard che definiscono il cavallo Frisone

Dotati di estrema eleganza nel portamento, i cavalli Frisone hanno anche una splendida linea che si combina con la forza, la possanza e la resistenza. Sono proprio queste caratteristiche che fanno della razza una delle più ricercate in tutto il mondo. Questi equini hanno un carattere molto particolare: sono molto obbedenti, ma allo stesso tempo determinati; si tratta di cavalli molto vivaci che non temono, però, lo sforzo fisico. Legano molto con il loro proprietario ma sono animali liberi che amano l’indipendenza. Tutte doti che, combinate insieme, fanno del Frisone un cavallo davvero unico. Esistono degli standard precisi per questa razza: l’altezza al garrese non deve essere inferiore a 153 e superiore a 166 centimetri, il peso, invece, deve essere compreso tra i 400 e i 600 chili; ma a definire la peculiarità principale è il colore del mantello: deve essere di una tonalità particolare chiamata morello. Riconosciute tutte queste caratteristiche, si può dire di avere uno tra i cavalli più eleganti presenti in natura.

LEGGI ANCHE: Specie di elefanti presenti in natura: sono più di due e hanno differenze importanti

Exit mobile version