NewsPrimo Piano

Impressionante invasione di coccinelle in Molise: a migliaia su una stessa roccia [VIDEO]

Una scena davvero insolita ha caratterizzato le immagini diffuse nelle ore scorse dalla provincia di Isernia

Uno spettacolo impressionante e quasi surreale ripreso da alcuni filmati divenuti virali sul web; migliaia di coccinelle in Molise. Come riporta anche l‘Ansa a riprendere questa scena incredibile, e allo stesso tempo estremamente affascinante, un abitante del posto, Nicola Ricci, ex Guardia Forestale. La notizia arriva dalla provincia di Isernia; per l’esattezza il filmato, diffusosi in breve tempo in tutto il web, arriva dalla Montagnola di Civitanova del Sannio. 

Come rivelato anche dallo stesso protagonista dell’avvistamento, si è trattato di un avvenimento piuttosto insolito e particolare. Nicola Ricci, avrebbe raccontato: “Ho ricordato quanto mi disse un amico tanti anni fa, quando ne vide 5 volte di più e rimase affascinato; per questo ho filmato, chiamandolo e lui si è precipitato per vedere ancora questo spettacolo meraviglioso e raro“. A questo punto si ci chiede da dove provenga questo “mare” di coccinelle.

Da dove arrivano le migliaia di coccinelle

La scienza ha una spiegazione piuttosto logica rispetto al fenomeno verificatosi in provincia di Isernia; l’invasione di coccinelle, che si sono riversate a migliaia su un unica roccia, potrebbe essere collegata al letargo. Infatti, come si legge sull’Ansa, alcuni scienziati avrebbero spiegato che questi insetti si riuniscono in grossi gruppi prima di andare in letargo; il periodo di riposo è, in genere, all’interno di anfratti rocciosi e in altura. Dunque, proprio per questo motivo, quando si risvegliano in primavera, le coccinelle si potrebbero trovare assembrate in “formazioni” di miglia di esemplari tutti nello stesso pezzo di roccia. Solo in un secondo momento gli animali si recano sulle piante per sfamarsi e svolgere il loro importante ruolo in natura. Di conseguenza, la scena filmata sulla Montagnola di Civitanova del Sannio, potrebbe essere proprio il momento di risveglio dal letargo di migliaia di coccinelle. (In calce il video che ha fatto il giro del web).

LEGGI ANCHE: Avvistamento raro in Irlanda: trovato in spiaggia un mammifero enorme [VIDEO]

Back to top button
Privacy