Il Puli Ungherese: caratteristiche e curiosità del cane con il “pelo rasta”

Poche e rare razze di cane hanno un pelo in grado di formare dei particolarissimi dread

Esistono in natura alcune razze di cane che presentano un pelo molto particolare che ricorda le trecce rasta; tra queste il Puli Ungherese. La caratteristica che contraddistingue determinate specie canine è proprio relativa al loro pelo; se alcuni quattro zampe si caratterizzano per una peluria rada, altre hanno invece il manto composto da peli molti lunghi, poche altre si presentano invece con dei veri e propri dread. Alcune razze hanno il mantello, composto da dreadlock, per genetica. La formazione delle “treccioline rasta”, avviene infatti in maniera del tutto naturale.

Il Puli Ungherese: caratteristiche e curiosità del cane con il “pelo rasta”

Come si formano i rasta

Il tipico pelo rasta del Puli Ungherese si forma in maniera del tutto spontanea; nel caso di cani con dread, il termine corretto da utilizzare è corde o mantello cordato. Questa specie canina ha delle corde più fini che si formano in modo naturale quando il sottopelo e il pelo esterno si intrecciano tra loro. Si tratta di esemplari che richiedono molte cure, poiché è facile che si possano formare matasse dolorose per il quattro zampe; il particolare mantello, in genere nero, bianco, grigio o crema, nasce per proteggere e dare calore al cane e quindi il suo scopo è puramente funzionale.

Caratteristiche e comportamento del Puli Ungherese

Data la particolarità del mantello cordato, il cane necessità un controllo settimanale da parte del suo proprietario; la formazione di nodi è infatti assolutamente prevedibile. Il pelo del Puli Ungherese inizia la sua trasformazione in rasta dopo i primi nove mesi di vita del quattro zampe. Molto ricercati per il loro aspetto singolare, questi cani sono stati impiegati negli anni anche come pastori; questa razza si contraddistingue infatti per le spiccate doti di gestire e guidare le greggi. Si tratta inoltre di ottimi cani da guardia, ma non per questo aggressivi. I Puli sono cani molto intelligenti, vivaci e affettuosi; stanno a loro agio nelle famiglie con bambini, ma hanno bisogno di tempo e spazio per potersi dedicare ad attività fisiche.

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.