Pets HealthyPrimo Piano

Il cane dorme in piedi: può essere grave se legato ad altri disturbi

Quando preoccuparsi seriamente se il cane dorme in piedi

Potrebbe capitare di osservare un cane dormire in piedi; a volte questo atteggiamento è naturale, altre può nascondere qualcosa di grave. Si tratta, di norma, di un comportamento generato da uno stato di irrequietezza notturna; tuttavia, seppur apparentemente innocuo, esso può derivare e/o sfociare in aspetti più problematici e seri. Il sonno, che il quattro zampe perde durante la veglia notturna, deve in qualche modo essere recuperato; e questo avviene durante il giorno, spesso, senza che l’animale senta l’esigenza di sdraiarsi.

Benché possa apparire una situazione anomale, il cane non ha difficoltà a dormire in piedi, appoggiato sulle proprie zampe; tuttavia le cause che generano queste atteggiamento spesso sono tutt’altro che positive. Maltrattamenti e stress, potrebbero essere solo alcuni dei motivi dell’irrequietezza notturna, ed in certi casi anche la vecchiaia. Esistono poi alcune razze di cani che hanno imparato a dormire in piedi per adattarsi, ad esempio, all’allevamento. È bene precisare però, che il quattro zampe in piedi è perennemente in allerta, si tratta di una situazione di dormiveglia piuttosto che di vero e proprio sonno. Ma se in molti casi non è preoccupante, lo può diventare se associato ad altri disturbi.

Quando diventa pericoloso il sonno del cane in piedi

Il problema rispetto alla salute del quattro zampe nasce nel momento in cui i fattori che lo tengono sveglio di notte sono derivati da disturbi o patologie. Quando un cane adulto non riesce a dormire la notte i motivi possono essere diversi, alcuni piuttosto gravi. Una delle cause potrebbe essere l’eccesso di peso; questa condizione potrebbe creare difficoltà respiratorie e impedire il sonno. L’obesità è un problema grave, poiché il grasso in eccesso restringe le pareti della gola durante il sonno, rischiando di provocare l’apnea nel sonno; per questo non andrebbe mai sottovalutata. Un’altra causa dell’insonnia notturna potrebbe essere l’ansia; un cambiamento delle abitudini, una novità, potrebbero provocare insicurezza nel cane e stati di ansia proprio come negli esseri umani. Ed infine anche i dolori fisici potrebbero disturbare il sonno. In ogni caso dunque, seppur dormire in piedi non rappresenta un problema in sé, è sempre importante scoprire cosa genera l’insonnia del cane, per escludere ogni problema grave di salute.

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy