Primo PianoVip & Pets

Ritrovati i cani di Lady Gaga: tornati a casa dopo il rapimento

I cani di Lady Gaga sembrano salvi dopo essere stati vittime di un violento rapimento

Tornano a casa i due cani di Lady Gaga, che nella notte dello scorso 24 febbraio erano stati rapiti, in una strada di Los Angeles, mentre erano a passeggio con il loro dog-sitter. I Bulldog Francesi erano stati portati via da due malviventi, dopo che l’uomo che si occupava di loro era stato aggredito con un colpo di pistola. L’artista statunitense si trova attualmente in Italia per le riprese del film su Gucci. Quando Gaga era venuta a conoscenza della tragica notizia ha lanciato un appello affinché Koji e Gustav venissero ritrovati; offrendo 500 mila dollari a chiunque li avessi ritrovati o fornito informazioni utili al ritrovamento.

Dopo la notizia del ritorno a casa dei suoi amati cani, Lady Gaga sembra essere scoppiata in un pianto di gioia liberatorio. Nonostante i due aggressori e protagonisti del rapimento siano ancora latitanti, i due Bulldog francesi sembrano stare bene. A riferire la notizia del ritorno a casa di Koji e Gustav la stampa locale; secondo quanto si legge anche su Repubblica, i cani sarebbero stati consegnati al commissariato di polizia da una donna che sembra, al momento, estranea al rapimento.

Le parole di riconoscenza di Lady Gaga per il dog-sitter gravemente ferito

Secondo quanto si apprende, la donna che ha riportato i cani dell’artista statunitense non sembra coinvolta nella vicenda; tuttavia non è chiaro come abbia recuperato i due quattro zampe di Lady Gaga. Le povere creature, nonostante il trauma subito, sembrano godere di ottima salute; a rischiare la vita invece il loro dog-sitter, Ryan Fisher che ha ricevuto un colpo di pistola nel tentativo di proteggere i due animali dall’aggressione. La polizia di Los Angeles fa sapere che l’uomo, nonostante la grave ferita al petto, non è in pericolo di vita. Al suo dog-sitter, Lady Gaga ha rivolto parole di grande affetto: “Continuo ad amarti Ryan Fischer, hai rischiato la vita per difendere la mia famiglia. Sarai un eroe per sempre“.

Back to top button
Privacy