NewsPrimo Piano

Qualcosa si muove tra i piloni dell’autostrada, dopo una settimana una scoperta incredibile

Qualcosa di sospetto tra i pilastri dell'autostrada: poi si scopre un animale assolutamente insolito

Movimenti sospetti tra i piloni dell’autostrada rivelano, dopo una settimana, una scoperta incredibile: un animale insolito. Si tratta senza dubbio di una storia inconsueta, dal finale forse inaspettato. Benché per la creatura sarebbe potuto non arrivare un lieto fine, visto la situazione pericolosa nella quale si trovava, le segnalazioni degli automobilisti e le operazioni di salvataggio hanno permesso all’animale di salvarsi. A documentare tutto un video pubblicato sui social che ha reso la notizia virale in tutto il mondo.

L’origine dei movimenti sospetti

La vicenda arriva dall’autostrada Interstate 10 West di El Paso, in Texas. E “intrappolato” tra i piloni che sorreggono la strada un grosso gatto rosso. Difficile capire come l’animale sia finito in mezzo ai pilastri; ma una cosa sembra certa: gli automobilisti sorpresi dagli strani movimenti sospetti hanno capito che qualcosa di strano stava succedendo. Tra le ipotesi c’è chi sostiene che il gatto si sia intrufolato nel motore di un’automobile e che durante la corsa in autostrada sia caduto e si sia rifugiato in uno dei piloni. A rendere ancora più particolare la storia è il fatto che il micio sia riuscito a sopravvivere per circa una settimana prima dell’operazione che lo ha messo in salvo.

L’operazione di salvataggio

Sul posto della segnalazione sono arrivati, in soccorso del gatto, Vigili del Fuoco e Polizia locale, oltre ai volontari dell’associazione El Paso Animal Services. Allertati da numerose segnalazioni di automobilisti, che avevano visto i movimenti sospetti, i soccorsi sono giunti sul posto attrezzati per poter procedere con il salvataggio del micio. L’operazione non è risultata semplice ma alla fine il gatto è stato salvato. Dato il lungo periodo senza cibo e acqua, il felino era disidratato; per questo i veterinari, che lo hanno visitato, gli hanno fornito tutte le cure di cui aveva bisogno. Ora il gatto sta bene e aspetta solo di essere adottato.

LEGGI ANCHE: Qualcosa si muove sul tetto dell’aeroporto: dopo 11 giorni una scoperta incredibile

Back to top button