Pescata una creatura gigante a Palermo: pesa 450 kg, VIDEO impressionante

Una scoperta incredibile è stata fatta nelle ore scorse presso il porticciolo della Cala a Palermo. Si tratta di una creatura gigante pescata proprio nelle acque siciliane. Le sue dimensioni hanno letteralmente sconvolto i presenti, che non si sarebbero mai aspettati di ritrovare nelle proprie reti da pesca una manta di 450 kg. Diverse le ipotesi riguardo al fatto che l’animale, che in genere abita i fondali più profondi, sia arrivato fino alla insenatura del porto palermitano. L’operazione di recupero dell’enorme creatura marina ha richiesto l’intervento di molte persone e soccorritori e per l’operazione di salvataggio sono servite misure piuttosto complicate.

Pescata una creatura gigante a Palermo: pesa 450 kg, VIDEO impressionante

Manta gigante: ecco dove vive

La manta gigante, consegnata all’istituto zooprofilattico di Palermo, ha sorpreso tutti per la sua inaspettata grandezza; il suo aspetto ha contribuito a rendere il ritrovamento davvero incredibile. Secondo quanto si apprende dal sito Blog Sicilia, Bruno Zava, esperto biologo faunista responsabile della Wilderness, avrebbe dichiarato: “Il diavolo di mare o manta mediterranea nome scientifico Mobula mobular è un pesce cartilagineo diffuso nel Mar Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, al largo delle coste dell’Irlanda fino alle acque meridionali del Portogallo, isole Canarie e Azzorre comprese. Essendo una specie epipelagica, vive sulle piattaforme continentali, non lontano da coste e isole“.

Come è arrivato nell’insenatura

Benché si tratti di creature che non vivono distanti da coste e isole, la sua presenza nell’insenatura del porticciolo palermitano è risultata inconsueta. I ricercatori dell’istituto zooprofilattico di Palermo stanno infatti cercando di capire come la manta sia arrivata nell’insenatura. Difficile pensare sia arrivata da sola; risulta invece più probabile ipotizzare che qualche imbarcazione di pescatori l’abbia trascinata fino al porticciolo; una volta lì sarà risultato impossibile portarla a riva e così è arrivata la segnalazione ai Vigili del Fuoco. Per issare l’animale è risultato necessario l’utilizzo di una gru e di diversi uomini. L’operazione di recupero è stata immortalata da diversi video e filmati; in calce vi linkiamo uno dei video impressionanti, postati su Facebook.

Video Facebook: Sicilia Blog

LEGGI ANCHE: Trovato serpente gigante: pesa 250 kg e per trasportarlo occorrono sei persone [VIDEO]

Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.