CuriositàPrimo Piano

Scoperto serpente iridescente: rarissimo esemplare lucente che riflette i colori dell’arcobaleno [FOTO]

Arriva dal Vietnam ed è descritta, anche dagli esperti, come una scoperta incredibile. Tra le rocce trovato un serpente iridescente; ovvero un rarissimo esemplare lucente in grado di riflettere tutti i colori dell’arcobaleno. Scoperto nella provincia di Ha Giang, nel nord del Paese, l’aspetto del rettile ha colto di sorpresa anche il team di ricerca, intento ad effettuare uno studio di erpetologia. Protagonisti del ritrovamento una squadra di scienziati internazionali. Il serpente si trova oggi inserito tra le nuove specie e rappresenta una rarità a livello mondiale. 

Lo studio sul serpente iridescente

Il team di ricercatori, protagonisti della scoperta, ha chiamato la nuova specie di serpente iridescente con il nome scientifico di Achalinus Zugorum. Alla nuova creatura è stato dedicato uno studio pubblicato sulla rivista scientifica BioOne; a curarlo i ricercatori dello Smithsonian National Museum of Natural History negli Stati Uniti e dell’Istituto di ecologia e risorse biologiche presso l’Accademia della scienza e della tecnologia del Vietnam. Descritto come un serpente assolutamente speciale; la pelle del rettile infatti brilla alla luce ed in grado di riflettere con il suo corpo tutti i colori dell’arcobaleno. I ricercatori hanno infatti ammesso che, dopo aver visto il colore dell’animale, hanno capito subito che si trattava di una nuova specie.

Le caratteristiche della nuova specie

Dallo studio pubblicato sulla rivista BioOne, si apprende che restano ancora sconosciute l’ecologia, il comportamento, la dieta e il microhabitat del serpente iridescente. Tuttavia gli scienziati hanno ipotizzato che si possa trattare di una specie semi-fossile, portata in superficie da piogge molto forti. Il serpente iridescente appartiene però, senza dubbio, ad un raro genere di scavatori che si sono distaccati dal tronco evolutivo della loro specie prima degli altri gruppi. Il team di ricercatori che ha studiato l’esemplare ha inoltre ipotizzato che, data la scarsità dei fotorecettori di luce negli occhi, il rettile potrebbe nascondersi sotto la luce del sole o strisciare sotto i detriti della foresta. (In calce uno scatto del raro esemplare).

Serpente iridescente Vietnam

Photo Credit Twitter: MPax

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy