Qualcosa abbocca all’amo, ma uno squalo prova a rubare la preda: terrore per i pescatori [VIDEO]

Alcuni pescatori si sono trovati ad affrontare un’esperienza traumatica quando all’improvviso si sono visti attaccare da uno squalo enorme. Il grosso predatore dei mari aveva infatti puntato la preda che si era attaccata all’amo e ha tentato in tutti i modi di rubarla. A quel punto gli uomini presenti sul peschereccio, dopo aver provato un grande entusiasmo avendo percepito che il pesce abboccato era particolarmente grosso, hanno tramutato l’allegria in terrore; il pescecane stava puntando infatti alla stesso obiettivo e non sembrava intenzionato a mollare.

L’attacco dello squalo ai pescatori

L’imbarcazione si trovava al largo dell’Oceano quando all’improvviso la tranquillità del peschereccio è stata turbata dall’arrivo di un grosso squalo bianco. Con molta probabilità il predatore ha sentito l’odore del pesce pescato e si è avvicinato ai pescatori con fare minaccioso. I pescecani infatti riescono a sentire l’odore del sangue anche a centinaia di metri di distanza; inoltre, cosa altrettanto probabile, lo squalo stava difendendo il suo territorio e si è sentito minacciato dalla presenza della barca. Come è visibile dal video girato da un drone (che riprende la scena dall’alto) il predatore, lungo circa sei metri, si è avventato contro l’imbarcazione e i pescatori. Gli uomini hanno tentato in tutti i modi di allontanare l’animale.

La fine dello scontro

Dopo minuti, che sono sembrati interminabili per uomini presenti sulla barca, i pescatori sono riusciti ad allontanare lo squalo. Tuttavia per potersi salvare i membri dell’imbarcazione sono stati costretti a sacrificare parte del loro pescato che hanno rilanciato in mare per attirare lo squalo e far sì che il pescecane si allontanasse. L’animale infatti, attirato dal pesce gettato in mare, ha distolto la sua attenzione dal peschereccio che, tagliando le reti e ritirando le canne da pesca, ha preso il largo lontano dallo squalo. Nessuno è rimasto ferito, ma impossibile non credere che il terrore provato dai pescatori sia stato tanto.

Il video integrale su: Shark Attacks boat

LEGGI ANCHE: Scoperta in mare una misteriosa specie: senza occhi, minuscola e gelatinosa [VIDEO]


Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.