Qualcosa si muove nel tubo: scoperta impressionante, era incastrato nel… [VIDEO]

Un salvataggio che si può definire senza dubbio incredibile, quello avvenuto qualche giorno fa A San Miguel, in Argentina. Un cane incastrato nel tubo sotto al marciapiede, lascia tutti senza parole. Ad allertate i Vigili del Fuoco, che sono immediatamente intervenuti sul posto, alcuni residenti di San Nicolàs, nella località di Muñiz. I movimenti sospetti che provenivano dallo scolo delle acque piovane, avevano fatto insospettire alcuni passanti. La scoperta fatta poco dopo è stata impressionante.

Da alcuni giorni infatti, si erano perse le tracce di Papu, un cane diventata la mascotte di tutto il quartiere. Nessuno riusciva più a trovare il quattro zampe, fino a che qualcuno non ha notato i movimenti sospetti sotto al marciapiede; incastrato proprio nel tubo di scolo delle acque piovane, si trovava la creatura, miracolosamente ancora viva e praticamente illesa. Tuttavia, i presenti testimoniano la difficoltà delle operazioni di salvataggio ad opera dei Vigili del Fuoco.

Il salvataggio del cane incastrato nel tubo

Secondo il racconto dei residenti, Papu era stato visto per l’ultima volta a San José y San Nicolàs, nella località di Muñiz. Solo dopo due giorni si è capito il perché di questa scomparsa misteriosa; il cane era rimasto incastrato in un tubo sotto al marciapiede. Con l’intento forse di passare dall’altra parte della strada, l’animale non era più riuscito ad uscire. Uno dei Vigili del fuoco che ha partecipato alle operazioni di salvataggio ha dichiarato: “È stata la comunità locale a dare l’allarme. I residenti ci hanno detto che era incastrato in un tubo vicino al marciapiede“. Molti degli abitanti sono accorsi per partecipare al salvataggio e un altro pompiere qualcuno racconta: “Abbiamo dovuto usare un martello pneumatico per rompere una parte del tubo e liberarlo“. La gioia dopo aver rivisto il volto di Papu, si è diffusa per tutti i presenti e tutti hanno speso parole di ammirazione e ringraziamento per i Vigili del Fuoco. “Questi sono i salvataggi che fanno bene al cuore“, conclude uno dei pompieri.

VDEO: SM Noticias

LEGGI ANCHE: Squalo intrappolato tra gli scogli: salvato a mani nude da una bambina [VIDEO]


Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.