Dalle fogne sento dei lamenti strazianti: lì sotto si nascondeva un animale… [FOTO]

Alcuni bambini hanno interpellato le autorità dopo aver sentito dei lamenti provenienti dallo scarico di un tubo delle fogne: dopo l’intervento dei vigili del fuoco, ecco che cosa è stato trovato alla fine di un corridoio lungo 150 metri.

Ci sono volte in cui la fortuna o il caso gioca un ruolo davvero importante e permette di salvare una vita in un posto anche dove non ci si aspetterebbe mai potesse succedere, il tutto grazie ad alcuni bambini che per puro caso hanno sentito degli strani lamenti provenienti da un tubo di scarico. Dopo aver capito che sotto di loro poteva trovarsi uno sfortunato animale in difficoltà, hanno deciso di allertare le autorità e così sono accorsi sul posto i vigili del fuoco.

Cosa hanno trovato nelle fogne

Gli agenti si sono calati nelle fognature e hanno percorso ben 150 metri prima di capire la fonte di quel guaito: arrivati sul posto si sono trovati infatti davanti ad una scena straziante. Un cucciolo di soli quattro mesi si trovava infatti all’interno delle fogne, forse abbandonato o forse si era perso, ma quello che più li ha colpiti è stato altro: quando hanno cercato di prendere il poverino per portarlo fuori, lui si è stretto accanto ad un altro corpicino li vicino, probabilmente si trattava del fratello che era ormai senza vita.

I vigili del fuoco sono riusciti poi a guadagnare la fiducia del cagnolino e a portarlo fuori dalle fogne in modo da sincerarsi delle sue condizioni per poi da affidarlo ad un’associazione che potesse prendersene cura. Se i bambini non avessero sentito i suoi lamenti, probabilmente il piccolo non avrebbe mai lasciato il fratellino e anche per lui le cose sarebbero andate nel peggiore dei modi. Per fortuna il caso ci ha messo, mai come in questo caso, lo zampino anzi una zampa. 

Commenti

comments