Pesca spaventoso mostro marino: pieno di rughe e corni in testa [VIDEO]

Un pescatore russo ha catturato con la sua canna da pesca un pesce più simile ad uno spaventoso mostro marino. Le sue caratteristiche infatti sono assolutamente insolite e apparentemente inquietanti. L’animale si presenta infatti completamente nero e privo di squame; a sostituire quest’ultime pare ci siano delle rughe, di cui la creatura pare essere ricoperta. Ed in fine, a rendere il suo aspetto ancora più “mostruoso” la presenza di due lunghe protuberanze in cima alla testa, simili a due antenne o due strani corni.

Che senso ha inventare nuovi mostri se la natura lo ha già fatto molto tempo fa“. ⁣⁣Con queste parole Roman Rfedortsov descrive il filmato in cui ha pubblicato le immagini del singolare mostro marino. Il pescatore russo, noto nel mondo del web e non solo, per le creature insolite che riesce a catturare e immortalare, ha parlato di questo pesce come del suo preferito. Rfedortsov scrive infatti: “È uno dei pesci più interessanti che abbia mai incontrato“. Descrivendolo come un animale dall’aspetto inquietante forse, ma dal comportamento molto particolare.

La natura del mostro marino

Secondo le informazioni fornite dallo stesso pescatore russo, che ha postato un video dello spaventoso mostro marino proprio sul suo account Instagram ufficiale, pare si tratterebbe di un esemplare di rana pescatrice. Sono “Pesci di acque profonde” spiega Roman Rfedortsov, protagonisti di “fatti interessanti“. La rana pescatrice si presenta con una testa molto grossa ricoperta di creste ossee e spine e la pelle è priva di scaglie. La bocca è molto grande ed è rivolta verso l’alto, piena di numerosi denti acuti. Inoltre il primo raggio della pinna dorsale è estremamente sviluppato e dotato in punta di una piccola escrescenza carnosa; quest’appendice è utilizzata per cacciare. Benché sia innocua per gli uomini è una predatrice molto temuta; vive tra i fondali, nascosta come un vero mostro marino, in attesa delle prede, spesso molto grosse ( a volte anche più grandi di lei).

Per il VIDEO del singolare mostro marino: Instagram (rfedortsov_official_account)

LEGGI ANCHE: Sub vede una creatura inquietante: da vicino scopre che ha la testa incastrata…


Cultura, Ambiente & Pets

Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.