CuriositàPrimo Piano

Vede una creatura inquietante muoversi in strada: lunga più di un metro, il terrore

Gli automobilisti di una strada trafficata in provincia di Varese, sono rimasti senza parole alla vista di una creatura inquietante. L’animale, lungo più di un metro, sembrava agitarsi sull’asfalto muovendosi in maniera non del tutto regolare. Per i presenti pare siano stati momenti di vero panico e terrore; sul posto sono arrivati anche i Vigili del Fuoco allertati dagli “spettatori” increduli. Il fatto è avvenuto a Maccagno con Pino e Veddasca in provincia di Varese, sulla strada statale 394 intorno alle 18, 30.

La creatura inquietante è stata vista da alcuni passanti che stavano attraversando quel tratto. L’animale si trovava sul ciglio della strada e alcuni testimoni hanno raccontato che sembrava trovarsi in serie difficoltà, per via delle macchine che gli sfrecciavano ignare di fianco. La prima reazione degli automobilisti è stata di terrore; immediatamente però i presenti hanno allertato i Vigili del Fuoco affinché potessero procedere al recupero e sopratutto alla messa in sicurezza dell’animale.

Creatura inquietante sul ciglio della strada

A strisciare lungo la strada statale di Maccagno con Pino e Veddasca era un pitone. Il rettile, lungo oltre un metro, sembrava in serie difficoltà a causa delle auto che gli sfrecciavano accanto. Sul posto sono intervenuti, muniti per ogni evenienza di autoponpa, i Vigili del Fuoco di Luino che hanno catturato e chiuso in un bidone la creatura inquietante. In seguito il pitone è stato affidato alle autorità sanitarie che, dopo averlo accuratamente visitato, ne hanno garantito le buone condizioni di salute. Secondo i dettagli riportati da VareseNews, l’animale potrebbe essere fuggito da qualche terrario in cui “alloggiava”, rischiando fortemente la sua incolumità. Per fortuna i pompieri sono riusciti ad intervenire in tempo, ma per i testimoni della vicenda non sono mancati i momenti di panico.

LEGGI ANCHE: Strana creatura avvistata in Indonesia: con un solo occhio e albina [FOTO]

Francesca Perrone

Cultura, Ambiente & Pets Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura. Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.
Back to top button
Privacy