Scoperta agghiacciante: apre lo zaino e le salta addosso un enorme…

Una scoperta agghiacciante per una giovane che, dopo aver aperto il suo zaino per prendere la merenda, si è vista “aggredire” da una creatura enorme sbucata fuori proprio dalla borsa. Il fatto si è verificato a Pozzuoli qualche settimana fa; quando, godendosi le ultime giornate di sole, un padre e sua figlia avevano deciso di passare una giornata al mare. Ma tornando a recuperare le proprie cose, lasciate tra gli scogli, entrambi hanno ricevuto l’amara sorpresa.

La scoperta agghiacciante è avvenuta proprio mentre la ragazza, dopo il bagno con il padre, aveva deciso di prendere il suo zaino per recuperare la merenda; ma invece del cibo, dalla borsa è venuto fuori un topo enorme che le è saltato addosso lasciandola terrorizzata e attonita. A quel punto, dopo aver abbandonato viveri e vestiti sugli scogli padre e figlia sono scappati per chiedere aiuto.

La verità dietro alla scoperta agghiacciante

Secondo quanto si apprende poi dalla ricostruzione della vicenda, divenuta virale in breve tempo, il topo sarebbe venuto fuori dai rifiuti abbandonati incivilmente sulla spiaggia. È questa la principale causa che sta riducendo persino le spiagge invase da ratti e topi. Secondo la testimonianza riferita dal quotidiano Roma, una donna del posto rivela: “È assurdo quanto sta accadendo, c’è un’invasione di topi e nessuno fa niente nonostante le segnalazioni che abbiamo fatto alle autorità competenti. Qui c’è bisogno di pulizia e manutenzione: noi che viviamo in zona e siamo affezionati a questo posto non possiamo pagare le colpe altrui e l’inciviltà di chi viene e abbandona i rifiuti. È vero c’è divieto di balneazione, ragion per cui non possiamo fare il bagno, ma almeno vogliamo prendere un po’ di sole senza essere invasi dai topi“. 

LEGGI ANCHE: Scoperto in Marocco nuovo mostro marino: ha il muso da coccodrillo e il corpo da…

Commenti

comments