Il gatto più triste del mondo: diventa irriconoscibile dopo l’adozione [FOTO]

Si tratta forse di una delle storie più commoventi che riguardano un quattrozampe. Il gatto più triste del mondo, sia nell’aspetto che nelle esperienze vissute nella sua vita. La vita di Mister Bruce Willis non è stata facile; nato sei anni fa il felino randagio ha dovuto affrontare diversi problemi di salute. Il suo corpo è segnato infatti da diverse cicatrici, da un problema agli occhi e ed uno ai denti, ha diverse infezioni ed è risultato positivo al virus dell’immunodeficienza felina (Fiv).

Tuttavia benché sia noto come il gatto più triste del mondo, Mister Bruce Willis è un felino dolce e affettuoso. Ha avuto qualche difficoltà a trovare una famiglia; ma dopo diversi tentativi oggi ha trovato la sua casa.

Il gatto più triste del mondo oggi si è trasformato

Ad innamorarsi di Mister Bruce Willis è Sandra, una ragazza rimasta attratta dalle foto del felino che l’Animal Humane Society aveva postato su Facebook. Il gatto più triste del mondo ha vissuto diversi anni in un rifugio ma la sua nuova proprietaria lo ha reso irriconoscibile. Tuttavia prima di poter adottare Mister Bruce Willis, Sandra ha dovuto affrontare alcune difficoltà; il proprietario della casa in cui abitava la donna infatti, non voleva animali, così Sandra in un primo periodo andava a trovare il gatto al rifugio ogni giorno. Dopo un mese però la donna è riuscita a convincere il suo proprietario. Così Sandra ha potuto portare il gatto a casa e dopo un anno il micio è “diventato un altro”. La donna ha creato anche un profilo Instagram per il gatto che oggi ha raggiunto 94,4 mila follower. Adesso è anche riuscito a guarire da tutte le infezioni e rispetto alle foto di un anno fa è irriconoscibile” Così ha commentato la sua nuova proprietaria.

Photo Credits Instagram: (mrwillisthecat)

Commenti

comments