Auto inseguita da 20.000 api: una storia che lascia senza parole

Una donna ha visto diventare realtà per ben due giorni di fila uno dei suoi incubi più grandi. Infatti la cittadina inglese è stata inseguita per 48 ore da uno sciame di circa 20.000 api. Gli insetti non sono – purtroppo – animali molto amati, ma in questo caso anche un grande appassionato di quest’ultimi avrebbe avuto da ridire. La protagonista di questa storia infatti era davvero sconvolta e non riusciva a capire il motivo di tale inseguimento.

Apicoltori in difficoltà: cosa è accaduto

La donna aveva iniziato la sua giornata come al solito, andando a fare alcune compre in città. Improvvisamente tuttavia ha iniziato a osservare alcune api ronzare intorno alla sua macchina. La cosa inizialmente le è parsa normale: qualche insetto non ha mai fatto male a nessuno. Dopo essersi allontanata dall’auto per fare altre commissioni infatti la donna era molto tranquilla: non si sarebbe mai aspettata ciò che è accaduto dopo. Quando è tornata la sua macchina era completamente ricoperta di api. La donna ha quindi chiamato la polizia e infine gli apicoltori. Questi ultimi sono intervenuti per ben due volte senza risolvere il problema e la donna è andata in giro per ben due giorni insieme alle care amiche api.

Gli apicoltori hanno deciso di riprovare a mandare via le api e sono riusciti a capire il motivo per cui tutte restavano lì attaccate all’auto. Infatti l’ape regina, la mamma di tutte le api, era ancora dentro la macchina e senza di lei nessuna di esse poteva andarsene. Dopo essere arrivati a questa consapevolezza gli apicoltori hanno svuotato per bene il veicolo e infatti gli insetti nel giro di poco sono spariti. Certamente non è stata una bella esperienza per la donna, non la dimenticherà mai.

Commenti

comments