Perché i cani mangiano tutto quello che trovano? Come evitarlo

Quasi ogni giorno si leggono sui giornali storie di cani avvelenati perché hanno mangiato qualcosa da terra lasciata da un malintenzionato, spesso anonimo. Ma anche senza andare a scomodare la cosiddetta “cronaca nera”, se un 4 zampe ingerisce qualcosa di avariato o di tossico mentre cammina in strada può sentirsi molto male. Motivo per cui una delle cose fondamentali quando si va a spasso con il proprio cucciolone è proprio quella di insegnargli a non “ingurgitare” tutto quello che trova e a rispondere a un semplice comando: “Lascia”.

Riuscirci non è impossibile, però, e come in tutte le cose, c’è bisogno di un po’ di pazienza, di fermezza e di buona volontà e di qualche premietto goloso. Purtroppo, infatti, anche un cane abituato a rispondere al richiamo cede alla voglia di addentare la prima cosa buona (secondo il suo personalissimo punto di vista) che trova sul suo cammino. Ma un proprietario responsabile cosa deve fare in questi casi? Diciamo innanzitutto cosa non deve fare: non deve mai tentare di aprire con forza le fauci dell’animale. Questo gesto potrebbe essere considerato molto invasivo anche dal cane più mansueto e potrebbe scatenare reazioni inaspettate. Tra uomo e cane, invece, deve sempre esserci un rapporto di fiducia e scambio.

Per questo, è bene lasciare che il cane odori e giochi con foglie, bastoncini, cartacce o fazzoletti, ma in presenza di oggetti considerati sospetti deve subito rispondere al comando. Il punto è insegnargli che non si tratta di un’imposizione, ma di uno scambio equo. Il cane quindi abbandonerà il boccone sgradito per ricevere in cambio una ricompensa, come un biscottino. Ricordate di dargli il premio sempre dalla mano e di non gettarlo mai terra: il messaggio che ne trarrebbe il cucciolone potrebbe non essere molto chiaro, come potrebbe scegliere da solo cosa è buono e cosa no? Indubbiamente, i primi tempi non sarà facile, specialmente se il vostro cane ha pochi mesi. Ma se sarete calmi e decisi, presto o tardi Fido finirà con l’ascoltarvi. Detto ciò, comunque, è sempre meglio tenere gli occhi ben aperti quando passeggiate, la distrazione in questi casi può essere fatale.

Commenti

comments