Come allungare la vita di un cane: ci sono 16 regole da seguire

Sedici passi da seguire scrupolosamente. E’ tutto ciò che serve ai padroni di cani per far vivere a lungo i loro amici a quattro zampe e mantenerli sani e felici nel tempo. Certo, alcuni di questi step potrebbero sembrare normali regole di buon senso. Ma, soprattutto quando si è prese con il primo cucciolone, è sempre bene ripassare. Per questo i migliori veterinari hanno stilato una lista di sedici semplici direttive, che indicano cosa fare (e cosa non fare!) con i cagnolini, che siano essi di razza o no.

Come far vivere il cane in salute e più a lungo

Per prima cosa: siate attenti a notare cambiamenti nel loro stato di salute, accarezzandoli spesso potete accorgervi in tempo dell’insorgenza di pericolose malattie. Secondo: la cura dei denti in un cane è fondamentale. Se cominciano a cadere non potrà mangiar bene e il troppo tartaro potrebbe alla lunga portare patologie cardiache. Terzo: le razze miste tendono a vivere più a lungo. Esse possono contare su una grande varietà a livello genetico che le rende più forti. Quarto: state attenti allo stress, un animale rilassato, senza ansie, è più sano. Quinto: evitate gli zuccheri e piano con gli snack preconfezionati. Premi sì, ma con moderazione. Numero sei: fate in modo che il vostro cane pratichi con regolarità l’attività fisica. Sette: andare dal veterinario è importante, non solo per curare le malattie, ma anche per prevenirle.

Otto: per ogni fase della vita il cane ha bisogno di vaccinazioni appropriate. Parlatene col veterinario, saprà consigliarvi. Nove: non abituate l’animale a grandi abbuffate. Il grasso eccessivo è sempre portatore di patologie. Dieci: in alcune situazioni di pericolo è fondamentale che il cane sappia rispondere al vostro richiamo.

Undici: la pulizia del pelo e la sua spazzolatura è una condizione essenziale. Se uscite con la pioggia ricordate di asciugargli sempre le zampe e la testa per evitare con il tempo l’arrivo di artrosi. Dodici: più un cane riesce a socializzare, meno si dimostra stressato.

Tredici: assicuratevi che il posto in cui dorme sia il più possibile comodo per proteggere le sue articolazioni. Quattordici: il cane deve uscire di casa tutti i giorni, anche per solo fare una piccola passeggiata. Quindici: i cani di piccola taglia tendono a vivere più a lungo di quelli di grande stazza. Sedici: assicuratevi che il cane possa contare su spazi “individuali” adeguati.

Commenti

comments