Pappagallo torna a casa dopo 4 anni: parla in spagnolo incredibile i padroni…

Capita spesso che i volatili abbandonino la propria casa per “fare un giro”, ma non sempre riescono a trovare la strada per tornare indietro. In questo caso, però, un pappagallo ci è riuscito e, sorpresa sorpresa, parla in un’altra lingua…

Pappagallo torna a casa dopo 4 anni: parla in spagnolo incredibile i padroni…

Ogni tanto leggiamo storie incredibili di animali che si perdono e poi ritrovano la strada di casa. Solitamente sono cani o gatti ma in questo caso si tratta di un pappagallo, scomparso per quattro anni e poi ritornato a casa, grazie all’aiuto di una veterinaria. Nigel, questo il nome dell’uccello, viveva a Torrance, in California, con il suo padrone, un inglese emigrato negli Stati Uniti. Quattro anni fa si è perso e il proprietario, Chick, si è dovuto rassegnare alla sua scomparsa.

“Non credevo fosse lui”

Chick era però stupito e all’inizio non credeva si potesse trattare davvero del suo volatile: “Mi sono presentata e quando ho chiesto al signor Chick se avesse perso un pappagallo mi ha risposto di no, ma solo perché pensava mi riferissi a qualcosa di recente. Quando gli ho detto il nome dell’animale mi ha guardata pensando fossi una pazza e poi mi ha raccontato che il pappagallo era scomparso da 4 anni“, ha detto la Dottoressa Micco. 

Nessuno può sapere dove sia stato Nigel in questi 4 anni,ma c’è un particolare curioso: prima di sparire, il pappagallo riusciva a parlare con un accento britannico, imparato da Chick. Al suo ritorno, dopo tutti questi anni, Nigel si esprime solo in spagnolo e sembra aver dimenticato la sua precedente lingua di comunicazione. Probabile quindi che il pennuto abbia trovato rifugio in una famiglia spagnola e lì sia rimasto per molto tempo, fino a riuscire a ritrovare la strada di casa.