Si gira e vede un animale agghiacciante: “questa mucca ha tre occhi e…” [FOTO]

La protagonista di questa storia è una mucca, ma non una semplice mucca: un bovino a tre occhi. Potrebbe sembrare una storia assurda, impossibile da accettare, ma…

La mucca in India è sacra. Questo si sa. C’è una vera e propria venerazione (per questo motivo è assolutamente vietata la macellazione di bovini), così questo animale può circolare liberamente in città. E non solo: Krishna, una delle divinità più popolari dell’induismo, è anche la protettrice. Questa sacralità è connessa alla dottrina della reincarnazione: le anime devono attraversare una catena di trasmigrazione da una specie animale all’altra prima di tornare un uomo e sull’ultimo gradino si trova proprio la mucca. Qualche tempo fa un vitellino è nato con un terzo occhio in fronte e a New Delhi si parla di “miracolo”.

L’occhio interiore viene considerato come la porta che conduce all’interno spazi di coscienza superiore e di mondi interiori. Così questa nascita non viene interpretata come una causa delle sostanze nocive e dell’inquinamento, ma come un’incarnazione di Shiva. Il cucciolo è nato a Tamil Nadu (uno stato del sud-est del Paese) ed è diventato in pochissimo tempo oggetto di venerazione tra gli abitanti della zona ed anche di quelli che non vivono poi così vicino. C’è chi è disposto a fare davvero tanti chilometri a piedi pur di toccare anche solo per pochi secondi l’animaletto. Insomma, la baby mucca è diventata una specie di attrazione: i bambini corrono in fattoria per accarezzargli la testa, visto che questo gesto è considerato di buon auspicio. Il proprietario Meghala è felice di questo nuovo arrivo ed è convinto al cento per cento si tratta di una divinità: “E’ un miracolo”.

Commenti

comments